Chabahar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Chābahār
città
چابهار
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Sistan e Baluchistan
Provincia Chabahar
Circoscrizione Centrale
Territorio
Coordinate 25°17′N 60°38′E / 25.283333°N 60.633333°E25.283333; 60.633333 (Chābahār)Coordinate: 25°17′N 60°38′E / 25.283333°N 60.633333°E25.283333; 60.633333 (Chābahār)
Altitudine m s.l.m.
Abitanti 71 070[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Chābahār
Sito istituzionale

Chābahār (farsi چابهار), che si chiamava precedentemente Bandar Beheshti, è il capoluogo della provincia di Chabahar, circoscrizione Centrale, nella regione del Sistan e Baluchistan in Iran. Aveva, nel 2006, una popolazione di 71.070 abitanti.

Si trova sulla costa del Makran e si affaccia sul golfo di Oman. La città è un porto franco ed è il miglior punto d'accesso dell'Iran all'Oceano Indiano, per questi motivi è diventata un'importante zona commerciale e industriale.

Teheran ha recentemente che investirà 25 miliardi di dollari per trasformare il porto di Chabahar in un hub energetico di importanza mondiale (26-28 agosto 2012, meeting a New Delhi di India, Iran e Afghanistan). Contestualmente, ha annunciato la costruzione di un impianto di un gigawatt, che connetterà Chabahar con il porto pakistano di Gwadar.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (DEENESFR) Stefan Helders, World Gazetteer: Chābahār - profile of geographical entity including name variants. [collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Iran Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Iran