Chūkyō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Chūkyō
Imperatore del Giappone
In carica 1221
Predecessore Juntoku
Successore Go-Horikawa
Nascita 1218
Morte 1234 (16 anni)
Padre Juntoku
Madre Ritsuko

Chūkyō (仲恭天皇, Chūkyō-tennō; 30 ottobre 121818 giugno 1234) è stato l'85° imperatore del Giappone secondo il tradizionale ordine di successione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo regno durò soltanto pochi mesi nell'anno 1221. Il suo nome personale era Kanenari-shinnō (懐成親王 Kanenari-shinnō ?).[1]

Era il primo figlio dell'imperatore Juntoku e di Ritsuko (立子), la figlia di Kujō Yoshitsune (九条良経). Diventato imperatore a 4 anni, in seguito all'improvvisa abdicazione del padre, fu deposto nello stesso anno appena furono sistemate le faccende politiche, ed al suo posto salì al trono il cugino Go-Horikawa, nipote dell'imperatore Go-Toba.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ H. Paul Varley, Jinnō Shōtōki: A Chronicle of Gods and Sovereigns. Anno 1980. New York: Columbia University Press. 10-ISBN 0-231-04940-4; 13-ISBN 978-0-231-04940-5;p. 223.
Predecessore Imperatore del Giappone Successore Imperial Seal of Japan.svg
Juntoku 1221 Go-Horikawa