Chéri Samba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chéri Samba (Kinto M’Vuila, 1956) è un artista e pittore della Repubblica Democratica del Congo.

È uno degli artisti contemporanei africani più noti, con il suo lavoro nelle collezioni del Centre Pompidou di Parigi, del Museum of Modern Art di New York e della Collezione Jean Pigozzi. Le sue opere includono testi in francese e in lingala e raccontano la vita in Africa e nel mondo moderno. Chéri Samba vive a Kinshasa e Parigi.

Vita e carriera[modifica | modifica sorgente]

Chéri Samba o Samba wa Mbimba N’zingo Nuni Masi Ndo Mbasi nasce a Kinto M’Vuila nella Repubblica Democratica del Congo il 30 dicembre 19956.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • André Magnin and Robert Storr, J'aime Cheri Samba, Thames & Hudson, 2004. ISBN 978-0-500-97014-0
  • Fred Robarts, Chéri Samba: interview in "Timeout London", 28/03/2007.
  • Luca Beatrice, Chéri Samba, Silvana, 2007.
  • Chéri Samba: A Retrospective, Provinciaal Museum voor Moderne Kunst, 1990.
  • Susan Taylor Dyson, Crossing Boundaries: The Art of Chéri Samba, University of North Carolina at Chapel Hill, 2001.
  • Chéri Samba in Anthologie de l'art africain du XX siècle, Revue Noire, 2001, p. 324.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 96596347