Cesare De Marchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore, vedi Cesare De Marchi (calciatore).

Cesare De Marchi (Genova, 1949) è uno scrittore e traduttore italiano.

Ha studiato nella sua città e a Milano, dove si è laureato in filosofia. A Milano ha vissuto per molti anni insegnando nei licei, prima di trasferirsi nel 1995 in Germania, dove dal 2003 presiede la sezione di Stoccarda della Società Dante Alighieri.

Ha esordito come narratore con il volume di racconti autopubblicato L'ora di memoria (1981), parte dei cui contenuti, lievemente rielaborati, riproporrà nel volume Fuga a Sorrento (2003) e sulla rivista Nuova Prosa di cui è stato cofondatore nel 1987.

In seguito ha pubblicato per Sellerio i racconti Il bacio della maestra (1992), il romanzo La malattia del commissario (1994), tradotto in francese da Gallimard, e per Feltrinelli il suo libro a tutt'oggi più noto, Il talento (1997), che gli ha fruttato il premio Campiello e il premio Comisso. Ancora per Feltrinelli sono usciti i romanzi Una crociera nel 2000, La furia del mondo nel 2007, La vocazione nel 2010 e L'uomo con il sole in tasca nel 2012, mentre nel 2003 i racconti Fuga a Sorrento; per Il Saggiatore, i racconti Nove storie storiche, 2013. Con il romanzo La furia del mondo nel 2007 si è aggiudicato il Premio Dessì.

È anche traduttore e saggista attivo soprattutto nel campo della germanistica; del 2007 è il saggio Romanzi. Leggerli, scriverli, Feltrinelli.

Opere narrative[modifica | modifica sorgente]

  • L'ora di memoria, racconti, Colophon, 1981
  • Il bacio della maestra, racconti, Sellerio, 1992
  • La malattia del commissario, romanzo, Cooperativa Italiana Librai, Forlì 1990; nuova edizione: Sellerio, 1994
  • Il talento, romanzo, Feltrinelli, 1997, premio Campiello e premio Comisso
  • Una crociera, romanzo, Feltrinelli, 2000
  • Fuga a Sorrento, racconti, Feltrinelli, 2003
  • La furia del mondo, romanzo, Feltrinelli, 2007, Premio Dessì
  • La vocazione, romanzo, Feltrinelli, 2010
  • L'uomo con il sole in tasca, romanzo, Feltrinelli, 2012
  • Nove storie storiche, racconti, Il Saggiatore, 2013

Traduzioni, curatele, saggistica in volume[modifica | modifica sorgente]

  • Theodor Fontane, Amori, errori, traduzione e saggio introduttivo, Mondadori, Milano 1982; ristampa Greco&Greco, 1993
  • Cardinale di Retz, La congiura del conte Gian Luigi Fieschi, traduzione e saggio introduttivo, Sellerio, 1990
  • Franz Grillparzer, Guai a dire bugie!,traduzione e saggio introduttivo, Greco&Greco, 1991
  • Michele Scherillo, Vita di Giacomo Leopardi, cura e nota introduttiva, Greco&Greco, 1992
  • Friedrich Schiller, Kallias o della bellezza e altri scritti di estetica, traduzione e saggio introduttivo, Mursia, 1993
  • Luigi Da Porto, La Giulietta nelle due edizioni cinquecentesche, edizione critica, nota al testo e saggio introduttivo, Classici Giunti, 1994
  • Honoré de Balzac, Il padre Goriot, traduzione e saggio introduttivo, Feltrinelli, 2004
  • Lettere d´uomini oscuri, traduzione e saggio introduttivo, BUR, 2004
  • Arthur Schnitzler, Novelle, traduzione e saggio introduttivo, Feltrinelli, 2006
  • Romanzi. Leggerli, scriverli, saggio, Feltrinelli, Milano 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]