Cesar Romero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cesar Romero fotografato da Carl Van Vechten (1934)

Cesar Julio Romero, Jr. (New York, 15 febbraio 1907Santa Monica, 1º gennaio 1994) è stato un attore statunitense di origine cubana.

È conosciuto per aver interpretato la parte del Joker nella serie televisiva degli anni sessanta Batman.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a New York da una facoltosa coppia di origine cubana, Cesar Julio Romero Sr. e Maria Mantilla, discendente dell'eroe nazionale cubano José Martí[1]. I suoi genitori subirono però le conseguenze della crisi del 1929, perdendo la loro attività di import/export nel settore dello zucchero, ma Romero, grazie alla sua avviata carriera di attore a Hollywood, riuscirà a mantenere un buon tenore di vita per i suoi familiari.

Dopo l'esordio nel cinema durante i primi anni trenta, Romero si distinse ben presto per le discrete doti di ballerino, per il portamento elegante e per il fascino scanzonato da latin lover. Sugli schermi interpretò numerosi ruoli di ambiguo avventuriero e di sorridente seduttore, spesso antagonista dell'eroe di turno[2].

Tra il 1939 e il 1941 interpretò il personaggio del caballero messicano Cisco Kid in sei pellicole western a basso budget prodotte dalla 20th Century Fox, casa cinematografica alla quale fu legato per molti anni e che lo vide protagonista anche di commedie musicali a fianco della star femminili più in voga all'epoca, come Carmen Miranda in Tre settimane d'amore (1941) e In montagna sarò tua (1942), e Betty Grable in L'isola delle sirene (1943), La signora in ermellino (1948), L'indiavolata pistolera (1948).

Fu un giovane e passionale esule politico, innamorato di Marlene Dietrich nell'esotico Capriccio spagnolo (1935) di Josef von Sternberg, un simpatico gentiluomo nella commedia La bisbetica innamorata (1936), un focoso pioniere nella commedia western L'indiavolata pistolera (1949), e un nobiluomo affarista nell'avventura Vera Cruz (1955), accanto a Gary Cooper e Burt Lancaster. Interpretò inoltre il ruolo del condottiero spagnolo Hernán Cortés nell'avventura in costume Il capitano di Castiglia (1947).

Mai sposatosi, visse saltuariamente con vari membri della sua famiglia, in particolare le sorelle, durante tutta la sua esistenza.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ George Hadley-Garcia, Hispanic Hollywood - The Latins in Motion Pictures, The Citadel Press, 1990, pag. 57
  2. ^ Le Garzantine - Cinema, Garzanti, 2000, pag. 999

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Cesar Romero in Internet Movie Database, IMDb.com Inc. Controllo di autorità VIAF: 15893823 LCCN: n77016543

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie