Cervus nippon mantchuricus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sika della Manciuria[1]
Jeleń Mandżurski - Cervus nippon mantchuricus.JPG
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Famiglia Cervidae
Sottofamiglia Cervinae
Genere Cervus
Specie C. nippon
Sottospecie C. n. mantchuricus
Nomenclatura trinomiale
Cervus nippon mantchuricus
Swinhoe, 1864

Il sika della Manciuria (Cervus nippon mantchuricus Swinhoe, 1864) è una delle numerose sottospecie di sika. Sebbene in passato fosse stato molto comune nelle regioni nord-orientali della Cina, in Corea e nell'Estremo Oriente Russo, oggi è probabilmente scomparso nei primi due Paesi, ma ne sopravvivono circa 9000 esemplari sparsi nelle foreste del Territorio del Litorale, in Russia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Cervus nippon mantchuricus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ (EN) Harris, R.B. 2008, Cervus nippon mantchuricus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi