Cerimonia di apertura dei XXI Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il momento dell'ingresso della rappresentativa norvegese

La cerimonia di apertura dei XXI Giochi olimpici invernali si è tenuta il 12 febbraio 2010, giorno completamente dedicato a questo evento, alle ore 6:00 PDT (2:00 UTC), presso il BC Place Stadium di Vancouver, diventando la prima svoltasi interamente al coperto. È stata diretta da David Atkins, direttore anche delle cerimonie di apertura dei Giochi della XXVII Olimpiade di Sydney del 2000 e dei XV Giochi asiatici di Doha del 2006.[1] L'evento è stato ufficialmente aperto dalla Governatrice generale del Canada Michaëlle Jean, rappresentante di Elisabetta II, ed è stata dedicata alla memoria di Nodar Kumaritashvili, lo slittinista georgiano deceduto il giorno stesso durante una prova del tracciato.

Alla cerimonia hanno partecipato circa 4 500 volontari, è stata trasmessa da undici canali televisivi in undici lingue diverse. Il Comitato Organizzatore ha stimato che, oltre che dai 60 000 spettatori presenti dentro all'impianto, la manifestazione è stata seguita da un miliardo di persone.

Gli alfieri[modifica | modifica sorgente]

Di seguito viene riportata la lista degli alfieri alla cerimonia di apertura in ordine di apparizione, per ogni atleta viene riportata la specialità.

Ordine Paese Alfiere Disciplina
1 Grecia Grecia Athanassios Tsakiris[2] Biathlon
2 Albania Albania Erjon Tola Sci alpino
3 Algeria Algeria Mehdi-Selim Khelifi Sci di fondo
4 Andorra Andorra Lluis Marin Tarroch[3] Snowboard
5 Argentina Argentina Cristian Javier Simari Birkner[4] Sci alpino
6 Armenia Armenia Arsen Nersisyan[5] Sci alpino
7 Australia Australia Torah Bright[6] Snowboard
8 Austria Austria Andreas e Wolfgang Linger Slittino
9 Azerbaigian Azerbaigian Fuad Guliyev[7] Skating official
10 Bielorussia Bielorussia Oleg Antonenko[8] Hockey su ghiaccio
11 Belgio Belgio Kevin van der Perren[9] Pattinaggio artistico
12 Bermuda Bermuda Tucker Murphy[10] Sci di fondo
13 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Žana Novaković[11] Sci alpino
14 Brasile Brasile Isabel Clark Ribeiro Snowboard
15 Bulgaria Bulgaria Alexandra Jekova[12] Snowboard
16 Isole Cayman Isole Cayman Dow Travers Sci alpino
17 Cile Cile Jorge Mandrú Sci alpino
18 Cina Cina Han Xiaopeng Freestyle
19 Colombia Colombia Cynthia Denzler Sci alpino
20 Croazia Croazia Jakov Fak Biathlon
21 Cipro Cipro Christopher Papamichalopoulos Sci alpino
22 Rep. Ceca Repubblica Ceca Jaromír Jágr[8] Hockey su ghiaccio
23 Corea del Nord Corea del Nord Ri Song-Chol Pattinaggio artistico
24 Danimarca Danimarca Sophie Fjellvang-Sølling Freestyle
25 Estonia Estonia Roland Lessing[13] Biathlon
26 Etiopia Etiopia Robel Teklemariam Sci di fondo
27 Finlandia Finlandia Ville Peltonen[14] Hockey su ghiaccio
28 Macedonia Macedonia Antonio Ristevski[15] Sci alpino
29 Francia Francia Vincent Defrasne[16] Biathlon
30 Georgia Georgia Iason Abramashvili Sci alpino
31 Germania Germania André Lange[17] Bob
32 Ghana Ghana Kwame Nkrumah-Acheampong Sci alpino
33 Regno Unito Regno Unito Shelley Rudman[18] Skeleton
34 Hong Kong Hong Kong Han Yue Shueng Short track
35 Ungheria Ungheria Júlia Sebestyén[19] Pattinaggio di figura
36 Islanda Islanda Björgvin Björgvinsson Sci alpino
37 India India Shiva Keshavan[20] Slittino
38 Iran Iran Marjan Kalhor Sci alpino
39 Irlanda Irlanda Aoife Hoey[21] Bob
40 Israele Israele Alexandra Zaretsky[22] Pattinaggio di figura
41 Italia Italia Giorgio Di Centa[23] Sci di fondo
42 Giamaica Giamaica Errol Kerr Freestyle
43 Giappone Giappone Tomomi Okazaki[24] Pattinaggio di velocità
44 Kazakistan Kazakistan Dias Keneshev Biathlon
45 Corea del Sud Corea del Sud Kang Kwang-Bae Bob
46 Kirghizistan Kirghizistan Dmitry Trelevski Sci alpino
47 Lettonia Lettonia Martins Dukurs[25] Skeleton
48 Libano Libano Chirine Njeim[26] Sci alpino
49 Liechtenstein Liechtenstein Richard Wunder[27] Bob
50 Lituania Lituania Irina Terentjeva Sci di fondo
51 Messico Messico Hubertus von Hohenlohe Sci alpino
52 Moldavia Moldavia Victor Pinzaru[28] Biathlon
53 Monaco Principato di Monaco Alexandra Coletti Sci alpino
54 Mongolia Mongolia Erdene-Ochir Ochirsuren Sci di fondo
55 Montenegro Montenegro Bojan Kosić Sci alpino
56 Marocco Marocco Samir Azzimani Sci alpino
57 Nepal Nepal Dachhiri Sherpa Sci di fondo
58 Paesi Bassi Paesi Bassi Timothy Beck[29] Bob
59 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Juliane Bray[30] Snowboard
60 Norvegia Norvegia Tommy Jakobsen[31] Hockey su ghiaccio
61 Pakistan Pakistan Muhammad Abbas Sci alpino
62 Perù Perù Roberto Carcelén[32] Sci di fondo
63 Polonia Polonia Konrad Niedźwiedzki[33] Pattinaggio di velocità
64 Portogallo Portogallo Danny Silva Sci di fondo
65 Romania Romania Éva Tófalvi Biathlon
66 Russia Russia Aleksey Morozov[34] Hockey su ghiaccio
67 San Marino San Marino Marino Cardelli[35] Sci alpino
68 Senegal Senegal Leyti Seck Sci alpino
69 Serbia Serbia Jelena Lolović[36] Sci alpino
70 Slovacchia Slovacchia Žigmund Pálffy[8] Hockey su ghiaccio
71 Slovenia Slovenia Tina Maze Sci alpino
72 Sudafrica Sudafrica Oliver Kraas Sci di fondo
73 Spagna Spagna Queralt Castellet Snowboard
74 Svezia Svezia Peter Forsberg Hockey su ghiaccio
75 Svizzera Svizzera Stéphane Lambiel[37] Pattinaggio di figura
76 Taipei Cinese Cina Taipei Ma Chih-hung Slittino
77 Tagikistan Tagikistan Alisher Kudratov Sci alpino
78 Turchia Turchia Kelime Aydın[38] Sci di fondo
79 Ucraina Ucraina Liliya Ludan[39] Slittino
80 Stati Uniti Stati Uniti d'America Mark Grimmette[40] Slittino
81 Uzbekistan Uzbekistan Oleg Shamaev Sci alpino
82 Canada Canada Clara Hughes[41] Pattinaggio di velocità

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

A causa di un malfunzionamento al sistema idraulico di sollevamento, solo tre delle quattro componenti del braciere olimpico si sono sollevate da terra. L'atleta Le May Doan ha potuto accendere il braciere alla cerimonia di chiusura.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Asian Games open with a festival celebrating the Gulf, 1º dicembre 2006. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  2. ^ Greek Olympic Committee naming Tsakiris being named flagbearer for 2010 Winter Olympics. - accessed 11 February 2010.
  3. ^ Tarroch named 2010 flagbearer. - accessed 11 February 2010.
  4. ^ Translate.google.ca, Google Translate: Argentine Olympic Olympic Committee. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  5. ^ 74.125.113.132, :: Armenpress ::, 2 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  6. ^ Marsiatthegames.blogspot.com, The Red And White Chronicles: Breaking News!, 26 febbraio 2004. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  7. ^ News.Az, Skiers compete for Azerbaijan in winter Olympics. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  8. ^ a b c Ctvolympics.ca, Ice Hockey News - 2010 Winter Olympics - CTV Olympics, 10 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  9. ^ News of van der Perren named flagbearer.(NL) - accessed 11 February 2010.
  10. ^ The Royal Gazette, The Royal Gazette, 9 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  11. ^ Vancouversun.com, Complete list of 2010 Vancouver Winter Olympic flag-bearers, 29 gennaio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  12. ^ Novinite.com, Bulgaria Vancouver Olympic Team Given President Send Off: Bulgaria Vancouver Olympic Team Given Presidential Send Off - Novinite.com - Sofia News Agency, 4 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  13. ^ 4 February 2010 Estonian Olympic Committee announcement of Lessing named flagbearer for the 2010 Winter Olympics opening ceremony.(ET) - accessed 11 February 2010.
  14. ^ yle.fi, Leijonien mitalirohmu kantaa Suomen lippua avajaisissa | Jääkiekko | Lajit | Vancouver 2010 | YLE Urheilu. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  15. ^ Translate.google.ca, Google Translate. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  16. ^ French Olympic Committee announcement of Defranse named flagbearer.(FR) - accessed 11 February 2010.
  17. ^ Lange named flagbearer for German team (DE) - accessed 11 February 2010.
  18. ^ Shelley Rudman to carry GB flag at Vancouver 2010 opening ceremony in The Guardian, 12 febbraio 2010. URL consultato il 12 febbraio 2010.
  19. ^ Blikk.hu, Sebestyén viszi az olimpián a lobogót, 6 gennaio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  20. ^ Shiva Keshavan to be flag-bearer of 2006 Winter Olympics in Turin, February 12, 2010
  21. ^ Irish Olympic Committee 9 February 2010 announcement of Aoife Hoey selected as flagbearer for the 2010 Winter Olympics opening ceremony. - accessed 11 February 2010.
  22. ^ Iisf.org.il, XXI Winter Olympic Games – Vancouver, Canada, Feb 12-28 | Israel Ice Skating Federation, 4 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  23. ^ Gallery of Di Centa being named flagbearer for Italy at 2010 Opening Ceremony. URL consultato l'11 febbraio 2010
  24. ^ Japanese Winter Olympic delegation launched
  25. ^ 11 February 2010 Latvian Olympic Committee article on Martins Dukurs named flagbearer for the 2010 Winter Olympics opening ceremony.(LA) - accessed 11 February 2010.
  26. ^ The Daily Utah Chronicle, Utah skier heads to Olympics for third time. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  27. ^ USA Today
  28. ^ Azi.md, Moldovan Olympic competitors head for Vancouver - Moldova Azi. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  29. ^ Beck draagt Nederlandse vlag
  30. ^ More penalties likely for a while yet
  31. ^ Msn.tv2sporten.no, Jakobsen blir norsk flaggbærer | TV 2 Sporten. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  32. ^ Jerry Brewer, Jerry Brewer | Peruvian cross-country skier Roberto Carcelén reaches Olympic dream |, Seattletimes.nwsource.com. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  33. ^ Olimpijski.pl, Polski Komitet Olimpijski, 9 febbraio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  34. ^ Russianhockeyfans.com, Alexei Morozov will carry Russian flag at the Olympics opening ceremony - Russia at Olympics in Vancouver news, interviews, quotes, videos. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  35. ^ Translate.google.ca, Google Translate: The cons of condolences for the death of Georgian in Vancouver Kumaritashvili. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  36. ^ Translate.google.ca, Google Translate: Great atmosphere in the Serbian team. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  37. ^ tsr.ch, Sport - Lambiel porte-drapeau à Vancouver. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  38. ^ Aa.com.tr, Anadolu Ajansı - SIX ATHLETES REPRESENT TURKEY IN VANCOUVER 2010 WINTER GAMES. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  39. ^ Nrcu.gov.ua, Lilia Ludan to carry Ukraine's flag during 2010 Winter Olympics opening ceremony in Vancouver / News / NRCU. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  40. ^ USALuge.org article on Grimette carrying the US flag for the 2010 Winter Olympics. - accessed 11 February 2010.
  41. ^ Lindsey Craig, Vancouver Now - Hughes named Canada's Olympic flag-bearer, Cbc.ca, 30 gennaio 2010. URL consultato il 14 febbraio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]