Cerasinops hodgskissi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cerasinops)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cerasinops
Stato di conservazione: Fossile
Cerasinops BW.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Ornithischia
Sottordine Marginocephalia
Infraordine Ceratopsia
Famiglia Leptoceratopsidae
Genere Cerasinops
Specie C. hodgskissi

Il cerasinope (Cerasinops hodgskissi) è un dinosauro erbivoro appartenente ai ceratopsi, o dinosauri cornuti. Visse nel Cretaceo superiore (Campaniano, circa 75 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Nordamerica (Montana).

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Questo dinosauro è conosciuto grazie a uno scheletro quasi completo, comprendente quasi l'80% delle ossa dell'animale. È stato descritto per la prima volta nel 2007 da Brenda Chinnery e Jack Horner, che lo hanno classificato come un rappresentante dei leptoceratopsidi, una famiglia di ceratopsi di piccole dimensioni e sprovvisti di corna. Lo studio del 2007 attribuisce variamente Cerasinops ai leptoceratopsidi o, più in generale, ai neoceratopsi, affermando che questo dinosauro occupa una posizione basale all'interno di quest'ultimo gruppo. I denti di Cerasinops sono simili a quelli di alcuni ceratopsi primitivi dell'Asia, mentre le fauci in generale ricordano più i leptoceratopsidi nordamericani. Il nome deriva dal greco e significa "faccia cornuta minore", date le piccole dimensioni dell'animale (non superava i due metri di lunghezza).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Chinnery, Brenda J.; and Horner, John R. (2007). "A new neoceratopsian dinosaur linking North American and Asian taxa". Journal of Vertebrate Paleontology 27 (3): 625–641.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri