Cerasinops hodgskissi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cerasinops)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cerasinops
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Cerasinops hodgskissi mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Ornithischia
Sottordine Marginocephalia
Infraordine Ceratopsia
Famiglia Leptoceratopsidae
Genere Cerasinops
Specie C. hodgskissi

Il cerasinope (Cerasinops hodgskissi) è un dinosauro erbivoro appartenente ai ceratopsi, o dinosauri cornuti. Visse nel Cretaceo superiore (Campaniano, circa 75 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Nordamerica (Montana).

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Questo dinosauro è conosciuto grazie a uno scheletro quasi completo, comprendente quasi l'80% delle ossa dell'animale. È stato descritto per la prima volta nel 2007 da Brenda Chinnery e Jack Horner, che lo hanno classificato come un rappresentante dei leptoceratopsidi, una famiglia di ceratopsi di piccole dimensioni e sprovvisti di corna. Lo studio del 2007 attribuisce variamente Cerasinops ai leptoceratopsidi o, più in generale, ai neoceratopsi, affermando che questo dinosauro occupa una posizione basale all'interno di quest'ultimo gruppo. I denti di Cerasinops sono simili a quelli di alcuni ceratopsi primitivi dell'Asia, mentre le fauci in generale ricordano più i leptoceratopsidi nordamericani. Il nome deriva dal greco e significa "faccia cornuta minore", date le piccole dimensioni dell'animale (non superava i due metri di lunghezza).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chinnery, Brenda J.; and Horner, John R. (2007). "A new neoceratopsian dinosaur linking North American and Asian taxa". Journal of Vertebrate Paleontology 27 (3): 625–641.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri