Cepphus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cepphus
Tystie1.jpg
Cepphus grylle
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Sottordine Lari
Famiglia Alcidae
Genere Cepphus

genereautore=Pallas, 1769

Specie

Cepphus è un genere di uccelli caradriformi della famiglia Alcidae.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le specie appartenenti al genere Cepphus sono uccelli marini di medie dimensioni, dal piumaggio prevalentemente nero, dai becchi sottili e neri, e dalle zampe e piedi rossi. Due delle tre specie hanno macchie bianche sulle ali, mentre la terza ha degli "occhiali" di piume bianche sul viso.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Si cibano prevalentemente di pesci, crostacei, molluschi e altri invertebrati che catturano nuotando sott'acqua. Sono uccelli coloniali che nidificano su isole rocciose e scogli; il nido è una buca nella roccia vicina all'acqua.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il genere è distribuito nelle regioni settentrionali dell'Oceano Atlantico e del Pacifico.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Comprende le seguenti specie viventi:[1]

Sono state descritte anche le seguenti specie fossili:[senza fonte]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Alcidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli