Centropus sinensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cucal maggiore
Greater Coucal (Centropus sinensis) at Narendrapur W IMG 4158.jpg
Centropus sinensis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Cuculiformes
Famiglia Cuculidae
Sottofamiglia Centropodinae
Genere Centropus
Specie C. sinensis
Nomenclatura binomiale
Centropus sinensis
Stephens, 1815

Il cucal maggiore (Centropus sinensis Stephens, 1815) è un uccello della famiglia Cuculidae[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questo uccello vive in Asia meridionale, centro e sudorientale, dal Pakistan e la Cina fino all'Indonesia.
La sottospecie C. s. sinensis vive in Pakistan, India (valle dell'Indo, regione subhimalayana fino all'Assam), Nepal, Bhutan e il sud della Cina (Guangxi, Fujian, Zhejiang);[2]
C. s. parroti vive nell'India peninsulare, dagli stati di Orissa e Madhya Pradesh in giù;[2]
C. s. intermedius vive in Bangladesh, Myanmar, sud della Cina (Yunnan, Hainan), Thailandia, Laos, Vietnam e nella parte settentrionale della penisola della Malaysia;[2]
C. s. bubutus vive nella Malaysia peninsulare meridionale, su Sumatra, Giava, Bali, su Nias, sulle Isole Mentawai, nel Borneo e nelle Filippine occidentali (Palawan, Balabac e Isola Cagayan);[2]
C. s. kangeangensis vive invece sulle Isole Kangean, in Indonesia.[2]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Centropus sinensis ha sei sottospecie[1]:

  • Centropus sinensis sinensis
  • Centropus sinensis parroti - da alcuni autori[3] considerata specie separata;
  • Centropus sinensis intermedius
  • Centropus sinensis bubutus
  • Centropus sinensis anonymus
  • Centropus sinensis kangeangensis

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Cuculiformes in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 21 maggio 2012.
  2. ^ a b c d e Payne, RB (2005) The Cuckoos. Oxford University Press. ISBN 0-19-850213-3 pp. 238-242
  3. ^ Rasmussen PC & JC Anderton 2005. Birds of South Asia: The Ripley Guide. Smithsonian Institution & Lynx Edicions

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Centropus sinensis in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli