Centropodinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cucal
Greater Coucal Hong Kong.jpg
Centropus bengalensis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Cuculiformes
Famiglia Cuculidae o Centropodidae
Sottofamiglia Centropodinae

Horsfield 1823

Genere Centropus
Illiger, 1811
Specie
  • vedi testo

I Centropodini (Centropodinae Horsfield, 1823), comunemente detti cucal o cuculi fagiano, sono una sottofamiglia di uccelli cuculiformi della famiglia Cuculidae, a cui appartiene il solo genere Centropus[1][2]. Talvolta vengono classificati nella famiglia separata dei Centropodidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

I cucal posseggono un lungo artiglio su una delle dita posteriori (l'alluce); da questa particolarità deriva sia il nome comune (dalla fusione delle parole francesi coucou, cuculo, e alouette, allodola, in quanto l'artiglio somiglia proprio a quello dell'allodola),[3] sia il nome del genere e della sottofamiglia (dalle parole greche kentron, punta, e pous, piede). Oltre all'artiglio, in ciascun piede c'è anche un piccolo sperone.
I cucal non sono parassiti di cova. Costruiscono il proprio nido nella fitta vegetazione.
Si cibano di insetti e di piccoli uccelli e mammiferi.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il genere è suddiviso in 28 specie[2], più una fossile:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cuculiformes su TiF (Taxonomy in Flux). URL consultato il 31 maggio 2012.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Cuculiformes in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 21 maggio 2012.
  3. ^ Newton, A. (1896). A dictionary of birds. Adam and Charles Black, London.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli