Centrale nucleare di Temelín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centrale nucleare di Temelín
Temelin-Nuclear Power Station.jpg
Informazioni generali
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Località Temelín
Coordinate 49°10′48″N 14°22′34″E / 49.18°N 14.376111°E49.18; 14.376111Coordinate: 49°10′48″N 14°22′34″E / 49.18°N 14.376111°E49.18; 14.376111
Situazione operativa
Proprietario ČEZ
Gestore ČEZ
Anno di costruzione 19872000 Unità 1
19872002 Unità 2
Inizio produzione commerciale 2002 Unità 1
2003 Unità 2
Reattori
Tipo VVER1000 Unità 1 e 2
Modello VVER V-320
Attivi 2 (1923 MW)
In progettazione 2 (3200 MW)
Produzione elettrica
Nel 2009 12592 GWh
Totale 87.2 TWh
Ulteriori dettagli
Scadenza licenza 2042 Unità 1
2043 Unità 2
Dati aggiornati al 15 marzo 2010

La centrale nucleare di Temelín è una centrale nucleare della Repubblica Ceca situata presso la località di Temelín. La centrale è attualmente il più potente impianto dello stato, avendo due reattori VVER1000 da 1923 MW complessivi.

Espansione dell'impianto[modifica | modifica wikitesto]

È in fase di proposta l'espansione del sito con l'aggiunta di due nuovi reattori, che erano in previsione negli originari programmi di sviluppo della centrale ma sono poi stati accantonati a causa del crollo dell'Unione Sovietica. Si presume di installare una potenza complessiva prevista fino a 3200 MW, le consultazioni per decidere il tipo di reattore da utilizzare sono attualmente in corso.

La gara d'appalto è stata lanciata nell'agosto 2009, le uniche condizioni per l'impianto sono che sia un reattore di III gen di tipologia PWR. Alla scadenza delle domande di appalto fonti non ufficiali dicono che i reattori proposti sono l'AP1000 nippo-americano, il VVER1200 russo ed l'EPR francese. I colloqui inizieranno a maggio 2010 e le offerte saranno fatte in autunno e la decisione definitiva per il reattore scelto nel 2012. L'utility ceca prospetta di completare l'iter amministrativo in 7-8 anni e di avere le unità 3 e 4 di Temelín in 15 anni.[1]

Teleriscaldamento[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto supplisce al calore di teleriscaldamento ad una piccola cittadina a 5km di distanza, sono al vaglio dei programmi di espansione verso České Budějovice

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) http://www.world-nuclear-news.org/NN-Temelin_tender_process_progresses-2402104.html

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]