Centrale nucleare di Kudankulam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centrale nucleare di Kudankulam
I reattori 1 e 2 durante il 2009
I reattori 1 e 2 durante il 2009
Informazioni generali
Stato India India
Località Koodankulam
Coordinate 8°10′05″N 77°42′45″E / 8.168056°N 77.7125°E8.168056; 77.7125Coordinate: 8°10′05″N 77°42′45″E / 8.168056°N 77.7125°E8.168056; 77.7125
Situazione operativa
Proprietario NPCIL
Gestore NPCIL
Reattori
Tipo VVER1000 o VVER1200[1]
Modello VVER V-412
Attivi 1 (917 MW)
In costruzione 1 (917 MW)
In progettazione 6 (6600 MW)
Produzione elettrica
Dati aggiornati al 10 ottobre 2013

La centrale nucleare di Kudankulam, è una centrale nucleare indiana situata presso la città di Koodankulam, nello stato di Tamil Nadu. La centrale è prevista essere costituita in totale da 8 reattori VVER1000, uno in funzione ed un secondo in costruzione, che ne farebbero il più potente impianto nucleare del paese.

Espansione dell'impianto[modifica | modifica wikitesto]

È prevista l'espansione dell'impianto con ulteriori 6 reattori VVER1000, è ancora da decidere se questi saranno uguali a quelli già in costruzione oppure il modello VVER1200. La costruzione dei reattori 3 e 4 dovrebbe iniziare fra la fine del 2010 ed il 2011 ed i successivi 4 nel corso del 2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In opzione per le unità 3-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Energia nucleare Portale Energia nucleare: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Energia nucleare