Centrale nucleare di Cernavodă

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centrale nucleare di Cernavodă
Da sinistra a destra i reattori dall'1 al 5
Da sinistra a destra i reattori dall'1 al 5
Informazioni generali
Stato Romania Romania
Località Cernavodă
Coordinate 44°19′20″N 28°03′26″E / 44.322222°N 28.057222°E44.322222; 28.057222Coordinate: 44°19′20″N 28°03′26″E / 44.322222°N 28.057222°E44.322222; 28.057222
Situazione operativa
Proprietario Ministerul Economiei
Gestore SNN
Anno di costruzione 19821996 Unità 1
19832007 Unità 2
Inizio produzione commerciale 1996 Unità 1
2007 Unità 2
Reattori
Fornitore AECL
Tipo CANDU
Modello CANDU-6
Attivi 2 (1300 MW)
In progettazione 3 (1950 MW)
Produzione elettrica
Nel 2009 10819 GWh
Totale 79.2 TWh
Ulteriori dettagli
Usi non elettrici teleriscaldamento
Dati aggiornati al 17 marzo 2010

La centrale nucleare di Cernavoda (in rumeno Centrala Nucleară de la Cernavodă) è una centrale elettronucleare rumena situata presso la città di Cernavodă, nel Distretto di Costanza. L'impianto è composto da 5 reattori CANDU, di cui solo 2 completati, da 1300 MW di potenza netta complessiva in funzione. I reattori 1 e 2 sono gli unici ad essere stati completati, per gli altri 3 si attende la ripresa dei lavori di costruzione.

Teleriscaldamento[modifica | modifica sorgente]

La centrale fornisce 176 GJ[1] annuali di riscaldamento per il distretto ad esso circostante.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ o TJ, lo stesso documento dà due ordini di grandezza differenti per la stessa unità

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Energia nucleare Portale Energia nucleare: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Energia nucleare