Celtic rock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Celtic rock
Origini stilistiche Folk rock
Musica celtica
Origini culturali Scozia e Irlanda, inizio anni settanta
Strumenti tipici chitarra folk, cornamusa, violino, fiddle, banjo, chitarra elettrica, batteria, basso
Popolarità Sin dalla nascita estremamente popolare nelle principali nazioni celtiche
Generi correlati
Celtic punk - Celtic metal - Celtic fusion
Categorie correlate

Gruppi musicali celtic rock · Musicisti celtic rock · Album celtic rock · EP celtic rock · Singoli celtic rock · Album video celtic rock

Il celtic rock è un genere musicale, sottogenere del folk rock, nato in Scozia e nei paesi attigui (Irlanda, Inghilterra) e poi diffusosi in molti stati europei e negli Stati Uniti. Esso unisce elementi rock a influenze di folk irlandese. Il primo passaggio dalla musica popolare a quella moderna lo si ha avuto nella prima metà anni sessanta, con la maggiore ispirazione attribuita ai Jethro Tull, e in seguito, a metà degli anni ottanta, ai The Pogues, tra i primi a fondere la musica celtica con rock e punk. Questa corrente influenzò molti generi che seguirono, come celtic fusion, celtic punk e celtic metal.

Gli autori[modifica | modifica sorgente]

Dal punk rock sound di band come i The Pogues in Irlanda, al suond ibrido dei Black 47, al sound unico influenzato dal folk irlandese, gli artisti celtic rock introducono gli strumenti tradizionali irlandesi con i ritmi del rock per poi ottenere un risultato unico.

Gli strumenti[modifica | modifica sorgente]

In queste elaborazioni moderne, vengono utilizzati strumenti classici della musica folk come la Chitarra folk, la cornamusa, il violino, il Fiddle, il Banjo. Essi vengono utilizzati insieme a quelli classici del Rock, quali la chitarra elettrica, la batteria o il basso elettrico. Questa grande varietà contribuisce a dare a questo tipo di musica una grande espressività e variabilità, che solitamente tende ad esaltare la bravura dei suonatori.

La musica, i ritmi[modifica | modifica sorgente]

Con il termine Celtic Rock si possono intendere due principali significati, e conseguentemente due diversi modi di suonare ed interpretare la musica. Essi possono essere definiti e distinti in questo modo:

Musica energica, cioè una musica, un modo di suonare energico, travolgente. In un brano di questo genere non ci sono pause, respiri, ma solo un ripetersi di una melodia, intervallata magari da assoli di chitarra o di violino, ma comunque frenetica. Questo tipo di componimento lo si incontra soprattutto nella musica originaria della Scozia, da sempre paese di grande passione ed energia.

Musica da atmosfera, una musica totalmente diversa rispetto a quella energica. Infatti essa presenta delle melodie dolcissime, spesso suonate dal flauto, che rendono la canzone molto tranquilla e serena. Questo tipo, infatti, rimanda alle colline ed alle dolci pianure dell'Irlanda, da sempre considerata una terra magica.

È da ricordare, tuttavia, che si possono riconoscere svariati sottogeneri, legati alle varie influenze (Blues, pop, punk, country...)

Celtic rock italiano[modifica | modifica sorgente]

Tra i gruppi italiani[1] vanno ricordati i Birkin Tree, i Whisky Trail e la cantante anglo-italiana Jenny Sorrenti, sorella di Alan, già leader dei Saint Just, gruppo progressive napoletano degli anni 70, attualmente accompagnata dagli Orchestrina Malombra.[2]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Colin Harper. Irish Folk, Trad and Blues: A Secret History (2005) covers Horslips, The Pogues, Planxty and others.
  • Tony Clayton-Lea. Irish Rock - Where It's Comes From - Where It's At - Where It's Going (1992)
  • Larry Kirwan. Green Suede Shoes (2005)
  • Gerry Smyth. Noisy Island: A Short History Of Irish Popular Music
  • Sean Campbell and Gerry Smyth. Beautiful Day: 40 Years Of Irish Rock (2005)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Celtica Napoletana.
  2. ^ Jenny Sorrenti e Orchestrina Malombra.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock