Celestine Babayaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Celestine Babayaro
Babayaro.jpg
Dati biografici
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 175 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 8 luglio 2008
Carriera
Squadre di club1
1994-1997 Anderlecht Anderlecht 75 (8)
1997-2005 Chelsea Chelsea 160 (6)
2005-2007 Newcastle Newcastle 47 (0)
2008 L.A. Galaxy L.A. Galaxy 0 (0)
Nazionale
1995-2004 Nigeria Nigeria 26 (0)
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Atlanta 1996
Coppa Africa.svg  Coppa d'Africa
Argento Ghana-Nigeria 2000
Bronzo Mali 2002
Bronzo Tunisia 2004
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 giugno 2007

Celestine Babayaro (Kaduna, 29 agosto 1978) è un ex calciatore nigeriano, di ruolo difensore.

È fratello di Emmanuel Babayaro, anch'egli calciatore, ma nel ruolo di portiere.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Fu il più giovane giocatore ad esordire in una Champions League all'età di 16 anni e 87 giorni.[1]

Libero da obblighi contrattuali, ha svolto un periodo di prova col Portsmouth a partire dall'8 luglio 2008, alla fine del quale però non è stato stipulato alcun contratto con la società.[senza fonte]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato nella Nazionale nigeriana negli anni '90 con la quale ha vinto un oro olimpico nel 1996 e ha disputato varie edizioni della Coppa d'Africa.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Anderlecht: 1994-1995
Anderlecht: 1995
Chelsea: 2004-2005
Chelsea: 1999-2000
Chelsea: 1997-1998, 2004-2005
Chelsea: 2000

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Chelsea: 1997-1998
Chelsea: 1998
Newcastle: 2006

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Atlanta 1996

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior giovane belga dell'anno: 2
1994-1995, 1995-1996
  • Miglior africano del campionato belga: 1
1995-1996

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ UEFA Champions League 2012/13 - Storia - Statistiche – UEFA.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]