Cedar City

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cedar City
city
(EN) City of Cedar City
Cedar City – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Utah.svg Utah
Contea Iron
Territorio
Coordinate 37°40′57″N 113°04′28″W / 37.6825°N 113.074444°W37.6825; -113.074444 (Cedar City)Coordinate: 37°40′57″N 113°04′28″W / 37.6825°N 113.074444°W37.6825; -113.074444 (Cedar City)
Altitudine 1782 m s.l.m.
Superficie 52 km²
Abitanti 27 823 (01-07-2007)
Densità 535,06 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 84720-84721
Prefisso 435
Fuso orario UTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Cedar City
Cedar City – Mappa
Sito istituzionale

Cedar City è un comune degli Stati Uniti d'America, nella contea di Iron nello stato dello Utah. È situata nella parte meridionale dello stato, ed è sede universitaria (Southern Utah University), nota per un festival shakespeariano, lo Utah Shakespearean Festival, e una manifestazione sportiva in stile olimpico aperta agli atleti dello Utah, gli Utah Summer Games.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Cedar City si trova nella parte sudorientale della regione del Gran Bacino e circa 30 km dalle propaggini nordorientali del deserto del Mojave. È posta ad un'altitudine di 1780 m s.l.m. in una vallata desertica sul limite occidentale dell'altopiano di Markagunt. La strada interstatale 15 la collega verso sud a St. George (80 km) e Las Vegas (290 km), verso nord a Salt Lake City (400 km).

La temperatura media annua è 10,2 °C, la media di gennaio è 5,3 °C mentre la temperatura media a luglio raggiunge 32,2 °C. In un anno cadono mediamente 1 cm di neve[1].

Storia[modifica | modifica sorgente]

La città fu fondata da John M. Macfarlane nel 1851 come sede di uno stabilimento metallurgico. I primi abitanti provenivano dalla vicina città di Parowan. Originariamente fu chiamata "Fort Cedar", per l'abbondanza di alberi nella zona (si tratta in realtà di ginepri). Nel 1855 l'insediamento fu spostato in un sito più vicino allo stabilimento e protetto dalle piene del torrente Coal Creek, dove sorge l'attuale Cedar City. Nel 1858 lo stabilimento metallurgico fu chiuso ma l'attività estrattiva nelle miniere di ferro continuò fino al 1980. Nel 1923 la città fu collegata alla rete ferroviaria permettendo lo sviluppo turistico per la vicinanza ad importanti parchi nazionali.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ cedarcity.org - Community profile
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America