Cecilia Camellini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cecilia Camellini
Cecilia Camellini nel 2011
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità stile libero, dorso e misti
Categoria S11, SM11, B1
Squadra A.S.D. tricolore
Palmarès
Giochi paralimpici IPC logo (2004).svg 2 2 2
Campionati mondiali IPC 2 2 0
Campionati mondiali IBSA 2 1 1
Campionati europei IPC 3 4 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2012

Cecilia Camellini (Modena, 10 marzo 1992) è una nuotatrice italiana.

È un'atleta non vedente, campionessa europea, mondiale e paralimpica nello stile libero e nel dorso.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cieca dalla nascita, Cecilia ha iniziato a nuotare all'età di tre anni nella piscina di Modena dei vigili del fuoco.

Dal 2003 nuota nella A.S.D Tricolore di Reggio Emilia. Ha avuto come primo allenatore Ettore Pacini; dalla fine del 2005 al 2008 il suo allenatore è stato Gianni Pala, dal 2008 a oggi è stata allenata da Alessandro Cocchi e Matteo Poli. Nel 2004 ha vinto ai campionati italiani di Abano Terme i titoli nei 50 e nei 100 metri stile libero e nei 100 metri dorso. Negli anni seguenti ha raccolto altri titoli italiani e ha partecipato alle maggiori competizioni internazionali[1].

Nel 2007, quindicenne, ha partecipato ai III Giochi mondiali dell'IBSA, la federazione internazionale degli sport per ciechi, a San Paolo del Brasile e là ha vinto due medaglie d'oro nei 200 e 400 metri stile libero, una d'argento nei 100 metri dorso e una di bronzo nei 100 metri stile libero. L'anno dopo è stata convocata per i Giochi Paralimpici di Pechino, in cui è stata portabandiera durante la cerimonia di apertura con Francesca Porcellato nonché atleta più giovane della squadra italiana. Ai Giochi ha vinto due medaglie d'argento nei 50 e nei 100 metri stile libero.

Ai campionati europei IPC di nuoto del 2009 di Reykjavik ha vinto l'oro nei 100 metri stile libero[2] e l'argento nei 50 m stile libero[3]. Nel 2010 partecipa ai mondiali del Comitato Paralimpico Internazionale a Eindhoven, vincendo l'oro nei 100 metri stile libero[4] e nei 100 m dorso[5] stabilendo il primato mondiale per le due gare nella sua categoria; inoltre l'argento nei 200 m misti[6] e nei 50 metri stile libero.[7]

Nel luglio del 2011 si è confermata agli europei IPC di Berlino con le vittorie nei 50 e 100 metri stile libero e gli argenti nei 400 metri stile libero, nei 100 metri dorso e nei 200 metri misti.[8]

Alle Paralimpiadi di Londra 2012 vince due medaglie d'oro stabilendo due nuovi primati mondiali nei 100 metri stile libero categoria S11, con il tempo di 1'07"29, e nei 50 metri stile libero categoria S11, con il tempo di 30"94. Il 2 settembre vince la medaglia di bronzo nei 100 metri dorso con il tempo di 1'19"91, dietro alla giapponese Rina Akiyama e alla neozelandese Mary Fisher.[9] Il 7 settembre vince il bronzo nei 400 m stile libero S11 con il tempo di 5:20.27

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giochi paralimpici IPC logo (2004).svg 50 m st. libero S11 100 m st. libero S11 --- 400 m st. libero S11 --- 100 m dorso S11 200 m misti SM11
2008 Pechino
Cina Cina
Argento
31"95
Argento
1'09"65
--- --- --- --- ---
2012 Londra
Regno Unito Regno Unito
Oro
30"94
Oro
1'07"29
--- Bronzo
5'20"27
--- Bronzo
1'19"91

3'01"86
Campionati mondiali IPC 50 m st. libero S11 100 m st. libero S11 --- --- --- 100 m dorso S11 200 m misti SM11
2010 Eindhoven
Paesi Bassi Paesi Bassi
Argento
31"85
Oro
1'08"56
--- --- --- Oro
1'19"78
Argento
2'58"17
Campionati mondiali IBSA 50 m st. libero B1 100 m st. libero B1 200 m st. libero B1 400 m st. libero B1 800 m st. libero B1 100 m dorso B1 ---
2007 San Paolo
Brasile Brasile

35"85
Bronzo
1'19"09
Oro
2'51"46
Oro
5'57"88
squalificata
'
Argento
1'27"60
---
Campionati europei IPC 50 m st. libero S11 100 m st. libero S11 --- 400 m st. libero S11 --- 100 m dorso S11 200 m misti SM11
2009 Reykjavik
Islanda Islanda
Argento
32"78
Oro
1'09"67
--- --- --- --- ---
2011 Berlino
Germania Germania
Oro
32"90
Oro
1'09"28
--- Argento
5'23"87
--- Argento
1'22"03
Argento
3'09"52

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

18 titoli individuali, così ripartiti:

  • 5 nei 50 m stile libero
  • 6 nei 100 m stile libero
  • 4 nei 400 m stile libero
  • 3 nei 100 m dorso

questa tabella è incompleta

Anno
Edizione
st.libero
50 m
st.libero
100 m
st.libero
400 m
dorso
100 m
2004 Assoluti 1 1 - 1
2005 Assoluti 1 1 - 1
2007 Assoluti - 1 1 1
2008 Assoluti 2 1 1 -
2009 Assoluti 1 - - -
2010 Invernali 1 1 1 -
2010 Assoluti 1 1 1 -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IL SASSOLINO.NET | Informazione Cultura e Sport a Sassuolo - Cecilia Camellini, una ragazza d'oro alle Olimpiadi di Pechino
  2. ^ http://www.ifsport.is/ec2009_results/day7_afternoon/SWW131100001..C73A1.1.0.pdf
  3. ^ http://www.ifsport.is/ec2009_results/day4_afternoon/SWW111100001..C73A1.1.0.pdf
  4. ^ http://www.paralympic.org/results/liveresults_ftp/events/2010%20IPC%20Swimming%20World%20Championships%20Results%20Finals%20Day%203/SWW131100001..C73A1.1.0.pdf
  5. ^ http://www.paralympic.org/results/liveresults_ftp/events/2010%20IPC%20Swimming%20World%20Championships%20Results%20Finals%20Day%206/SWW431100001..C73A1.1.0.pdf
  6. ^ http://www.paralympic.org/results/liveresults_ftp/events/2010%20IPC%20Swimming%20World%20Championships%20Results%20Finals%20Day%201/SWW511100001..C73A1.1.0.pdf
  7. ^ http://www.paralympic.org/results/liveresults_ftp/events/2010%20IPC%20Swimming%20World%20Championships%20Results%20Finals%20Day%204/SWW111100001..C73A1.1.0.pdf
  8. ^ http://results.paralympic.org/ENG/ZZ/ZZS103A_SW@@@@@@@@@@@@@@@ENG.htm
  9. ^ London 2012 | IPC

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]