Cattivi Disney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cattivi Disney (Disney Villains) è un franchise della Disney, basato sui personaggi immaginari animati apparsi nei cortometraggi e film d'animazione nei ruoli di antagonisti.

Lista ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Questa è la lista di personaggi che sono catalogati come Cattivi "ufficiali" nelle produzioni e nel merchandising Disney[1]

Merchandising[modifica | modifica wikitesto]

  • Il merchandising dei Cattivi Disney è disponibile al negozio "Villain's in Vogue" dei Disney's Hollywood Studios[3].
  • USAopoly ha messo in commercio una serie di prodotto dedicati ai Cattivi Disney, tra cui una dama inglese[4], un set di carte collezionabili[5] e una versione del Monopoli intitolata "My Disney Villains Monopoly" dove i giocatori decidono quale dei 30 Cattivi può apparire su ogni spazio del tabellone (compaiono alcuni personaggi che non fanno parte della lista ufficiale dei Cattivi, come la Banda Bassotti, Amelia, Cuordipietra Famedoro, Dijon, Mortimer Mouse, Macchia Nera, Lucifero, lo Stregatto o il Cappellaio Matto).
  • Sono stati pubblicati numerosi libri dedicati ai Cattivi Disney, tra cui Disney Villains: The Top Secret Files di Jeff Kurtti, Disney's The Villains Collection: Stories from the Films di Todd Strasser, Disney's Villains: A Pop-Up Book della Walt Disney Company, e infine Disney Villains: The Essential Guide e Disney Villains (Ultimate Sticker Books) della DK Publishing. Ci sono anche libri da colorare come Disney Villains: All the Rage e Disney Villains Giant Book to Color ~ Diabolical Deeds!.
  • È stato realizzato un gioco quiz chiamato "Who Wants to Be a Villionaire" ispirato a Chi vuol essere milionario? nel quale sono presenti numerosi Cattivi come ospiti, i quali fanno domande ai concorrenti riguardo ai film in cui compaiono. L'aiuto della "chiamata a casa" ("Phone-a-Friend") è chiamato "Phone-a-Fiend" ("chiama una persona infida") e mette in comunicazione il giocatore con Crudelia De Mon[6]
  • Esiste un sotto-franchise derivato da quello dei Cattivi Disney, intitolato Disney's Divas of Darkness (abbreviato in Disney Divas). I componenti ufficiali includono Malefica, Grimilde, Crudelia De Mon, Ursula e la Regina di Cuori[7]. Tra il merchandising legato a questo franchise c'è una collezione di statue di porcellana[8].

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Speciali televisivi[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi del franchise sono apparsi in alcuni special televisivi.

Topolino e i Cattivi Disney[modifica | modifica wikitesto]

I Cattivi Disney sono i protagonisti di Topolino e i Cattivi Disney, spin-off della serie televisiva House of Mouse: Il Topoclub. Ambientato durante un party di Halloween, racconta di come Jafar, Crudelia De Mon, Capitan Uncino, Ursula e Ade riescono a prendere possesso della House of Mouse, intrappolando gli eroi nella cucina e cacciando Topolino e gli altri nella strada fuori dal locale. Alla fine del cartone la situazione torna alla normalità, con i Cattivi che si arrendono dopo che Jafar viene intrappolato dentro la lampada.

Kingdom Hearts[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie di videogiochi di Kingdom Hearts sviluppati dai Disney Interactive Studios e dalla Square Enix, i Cattivi Disney giocano un ruolo importante in quanto cercano di imbrigliare il potere dell'Oscurità dentro Kingdom Hearts. Guidati da Malefica, i Cattivi sono gli antagonisti dei diversi mondi (la Regina di Cuori nel Paese delle meraviglie, Ade nel Monte Olimpo, Jafar ad Agrabah, Ursula ad Atlantica, Capitan Uncino nell'Isola che non c'è, Shan Yu nella Terra dei Dragoni, Scar nelle Terre del branco, La Regina nel bosco dei Nani, Lady Tremaine nel Castello dei sogni). Pietro compare come aiutante di Malefica in Kingdom Hearts II. Altri Cattivi non ufficiali sono Clayton (nella giungla profonda), il Bau Bau (nella Città di Halloween), Capitano Barbossa (a Port Royal), il Master Control Program di Tron (nel mondo Space Paranoids), Gantu (nello Spazio Assoluto) e Frollo (nella Cité de les Cloches).

The Kingdom Keepers[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie di romanzi The Kingdom Keepers, i Cattivi Disney hanno il ruolo di "Overtaker".

La rivincita dei Cattivi[modifica | modifica wikitesto]

La rivincita dei Cattivi è un videogioco che racconta di come Grimilde, Capitan Uncino, la Regina di Cuori e il direttore del circo di Dumbo cambiano la storia del film originale per far finire la storia come vogliono loro, senza "e vissero felici e contenti".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag (EN) Dave Smith, Disney Archive's List of Disney Villains, Disney Enterprises. URL consultato il 14 agosto 2008.
  2. ^ Unknown, First Look: Disney Cruise Line’s ‘Villains Tonight!’ Stage Show, Stitch Kingdom, 8 dicembre 2009. URL consultato il 7 maggio 2010.
  3. ^ (EN) Martin Miller, Welcome to Disney's Creep Show Legion of Evildoers Await Fans' Dark Fancy at the Theme Park's Villain Shop, Los Angeles Times, 23 dicembre 1994. URL consultato il 22 giugno 2009.
  4. ^ (EN) Disney Villains Checkers and Tic Tac Toe Collector’s Game Set
  5. ^ (EN) Disney Villains 2 in 1 Collector’s Card Game Set
  6. ^ (EN) "Who Wants to Be a Villionaire?" di Matthew Walker
  7. ^ (EN) Report: Disneyland's October 26th Diva Villain's Event
  8. ^ (EN) Disney's Divas of Darkness Collectible Figurine Collection: Disney Anti-Heroine Figurines

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Disney Portale Disney: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Disney