Cattedrale di Valencia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di Valencia
La cattedrale di Valencia
La cattedrale di Valencia
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Flag of the Valencian Community (2x3).svg Comunità valenzana
Località Valencia
Religione Cattolica
Titolare Maria Assunta
Diocesi Arcidiocesi di Valencia
Consacrazione 1238

La cattedrale di Valencia, dedicata all'Assunzione di Maria è la cattedrale metropolitana sede dell'arcidiocesi di Valencia e dal 1886 è anche basilica minore[1]. Venne dedicata, secondo la tradizione del XIII secolo, all'assunzione di Maria per volere di Giacomo I.

La cattedrale venne consacrata nel 1238 dal primo vescovo di Valencia dopo la Reconquista e venne costruita sull'antica moschea di Balansiya, che a sua volta era stata costruita sul sito in cui sorgeva l'antica cattedrale visigota.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Sito GCatholic.org

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]