Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione (Edimburgo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 55°57′22″N 3°11′16″W / 55.956111°N 3.187778°W55.956111; -3.187778

Cattedrale Metropolitana di Nostra Signora dell'Assunzione
Metropolitan Cathedral of Our Lady of the Assumption
La cattedrale
La cattedrale
Stato Regno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Località Edimburgo
Religione Cattolicesimo
Titolare Maria
Diocesi arcidiocesi di Saint Andrews ed Edimburgo
Completamento 1886
Sito web http://www.stmaryscathedral.co.uk/

La Cattedrale Metropolitana di Nostra Signora dell'Assunzione (in inglese: Metropolitan Cathedral of Our Lady of the Assumption) è la cattedrale metropolitana dell'arcidiocesi di Saint Andrews ed Edimburgo ad Edimburgo, in Scozia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Una prima cappella dedicata a Santa Maria è stata aperta nel 1814, su progetto di James Gillespie Graham.[1] La chiesa è stata notevolmente arricchita nel corso degli anni, e nel 1878 è diventata la pro-cattedrale della nuova Arcidiocesi di Saint Andrews ed Edimburgo. E 'stata elevata a Cattedrale Metropolitana il 5 luglio 1886.[1]

La cattedrale è stata ampliata, ricostruita e ristrutturata più volte nel corso degli anni. Papa Giovanni Paolo II ha visitato tale chiesa il 31 maggio 1982 come parte della sua visita pastorale in Scozia.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Informazioni tratte dal sito ufficiale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]