Cattedrale di Puebla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale dell'Immacolata Concezione di Maria Vergine
Esterno
Esterno
Stato Messico Messico
Stato federato Puebla
Località Puebla
Religione Cattolica
Diocesi Arcidiocesi di Puebla de los Ángeles
Consacrazione 1649
Architetto Francisco Becerra e Juan de Cigorondo
Inizio costruzione 1575
Completamento 1768
La cappella del Rosario

La cattedrale dell'Immacolata Concezione di Maria Vergine (in spagnolo: Catedral Basílica de Nuestra Señora de la Inmaculada Concepción de Puebla) è la cattedrale di Puebla, in Argentina, e sede dell'arcidiocesi di Puebla de los Ángeles.

Cenni storici ed artistici[modifica | modifica sorgente]

La chiesa fu iniziata alla fine del XVI secolo su ordine di Filippo II di Spagna, fu consacrata nel 1649, anche se la struttura non era stata ancora completata. Infatti nel 1678 fu conclusa la torre nord quella sud nel 1768. Notevole al suo interno è la cappella del Rosario, realizzata fra il 1650 e il 1690. Ricca di decorazioni (realizzate dal pittore José Rodríguez Carnero) e simbologie è una ottima manifestazione del barocco coloniale spagnolo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]