Cattedrale di Périgueux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 45°11′01″N 0°43′22.01″E / 45.18361°N 0.72278°E45.18361; 0.72278

Cattedrale di San Frontone di Périgueux
Cathédrale Saint-Front de Périgueux
Cattedrale di Périgueux
Stato Francia Francia
Regione Aquitania
Località Périgueux
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Diocesi Diocesi di Périgueux
Stile architettonico romanico, neobizantino
Inizio costruzione XII secolo
Completamento XIX secolo

La cattedrale di San Frontone (in francese cathédrale Saint-Front de Périgueux) di Périgueux, è il principale monumento cittadino, costruito inizialmente in stile romanico a partire dal XII secolo. Nell'XI secolo al posto di una precedente cappella del VI secolo che sorgeva sul sito della tomba di san Frontone, fu costruita una chiesa con pianta a croce latina che fu distrutta da un incendio nel 1120. Sui resti venne edificata una seconda grande chiesa, questa volta con pianta a croce greca, con cinque cupole, in stile romanico-bizantino; la chiesa addossata al monastero, fu completata nel 1173. Fu danneggiata dall'occupazione protestante tra il 1575 e il 1581 e nel 1669 vi fu spostata la sede vescovile. Nel XVII secolo le cupole furono ricoperte da un tetto a causa delle infiltrazioni e fu integralmente restaurata e ampiamente rimaneggiata tra il 1852 e il 1902 dagli architetti Paul Abadie, Brugère e Boeswilwald.

Paul Abadie si ispiro' alla cattedrale di San Frontone per il progetto della basilica del Sacro Cuore di Montmartre (1876).

La chiesa è classificata come monumento storico dal 1840 e come patrimonio dell'Umanità dal 1998, parte del sito dei Cammini di Santiago in Francia.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]