Cattedrale di Helsinki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Cattedrale di Helsinki (disambigua).
Cattedrale di Helsinki
Esterno
Esterno
Stato Finlandia Finlandia
Provincia Uusimaa.vaakuna.svg Uusimaa
Località Helsinki.vaakuna.svg Helsinki
Religione Luterana
Architetto Carl Ludwig Engel
Stile architettonico Neoclassico
Inizio costruzione 1830
Completamento 1851

La cattedrale di Helsinki (Helsingin tuomiokirkko in finlandese) è la cattedrale luterana (Chiesa evangelica luterana finlandese) della diocesi di Helsinki.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Fu progettata in stile neoclassico da Johann Carl Ludwig Engel, architetto di origini tedesche molto attivo in Finlandia; i lavori cominciarono nel 1830 e si conclusero nel 1851. Con la sua cupola, impostata su un alto tamburo, domina il panorama della città di Helsinki sin dalla metà dell'Ottocento, quando fu consacrata.

La chiesa, ispirata al complesso del Pantheon di Parigi, presenta una pianta a croce greca ed è caratterizzata dalla massima simmetria, con i grandi porticati architravati, sormontati da un frontone, che si innalzano sui prospetti. Al centro dell'edificio si apre la cupola, affiancata da quattro campanili culminanti in piccole calotte realizzati da Ernst Lohrmann, che alterò così il disegno originario.

La cattedrale è una delle principali attrazioni di Helsinki ed è visitata ogni anno da almeno 350.000 persone.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]