Cattedrale di Ertatsminda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°51′47″N 44°19′30″E / 41.863056°N 44.325°E41.863056; 44.325

Cattedrale di Ertatsminda
ერთაწმინდის ტაძარი
Cattedrale di Ertatsminda
Stato Georgia Georgia
Regione Shida Kartli
Località Flag of Kaspi.svg Municipalità di Kaspi
Religione Ortodossia
Diocesi Eparchia di
Samtavisi e Gori

La cattedrale di Ertatsminda (in georgiano: ერთაწმინდის ტაძარი[?]) è una cattedrale ortodossa della municipalità di Kaspi, in Georgia. Si trova al centro del villaggio di Ertatsminda. Fu costruita nel XIII secolo ed è stilisticamente simile ad altri edifici georgiani di epoca medievale come la chiesa di Ikorta, la chiesa di Tsughrughasheni, il monastero di Pitareti, il monastero di Betania e quello di Kvatakhevi. Nel XVII secolo fu affidata alla gestione della famiglia Tarkhan-Mouravi. Vi fu sepolto, tra gli altri, il figlio assassinato di Giorgi Saakadze. È dedicata a Eustazio di Mtskheta, un santo ucciso dai persiani nel 550 circa per aver rinnegato lo zoroastrismo.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]