Cattedrale di Ávila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale del Cristo Salvatore
Catedral del Salvador
Facciata
Facciata
Stato Spagna Spagna
Località Escudo de Ávila.svgÁvila
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Cristo Salvatore
Diocesi Diocesi di Ávila
Stile architettonico romanico e gotico
Inizio costruzione XI secolo
Completamento XV secolo

La cattedrale del Cristo Salvatore (in spagnolo: Catedral del Salvador) è il principale luogo di culto del comune di Ávila, in Spagna, sede vescovile dell'omonima diocesi.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Si tratta della più antica cattedrale gotica spagnola. Secondo la tradizione, fu iniziata da Alvar García nel 1091 sui resti della chiesa del Cristo Salvatore, caduta in rovina a causa degli attachi dei musulmani.[1]

Arte[modifica | modifica sorgente]

Bastione della muraglia che circonda la città antica: esso costituisce al contempo l'esterno dell'abside

L'abside costituisce un bastione della famosa muraglia di Ávila. Per quanto riguarda gli interni, nel 1502, Pedro Berruguete inizia a plasmare l'altare maggiore.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Avila Cathedral. URL consultato il 24 giugno 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]