Cattedrale della Natività della Beata Vergine Maria (Biloxi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale della Natività della Beata Vergine Maria
La cattedrale vista dall'esterno
La cattedrale vista dall'esterno
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Mississippi
Località Biloxi
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Maria Vergine
Diocesi Diocesi di Biloxi
Architetto Theodore Brune
Stile architettonico neogotico
Completamento 1902
Sito web http://www.nativitybvmcathedral.org/

La cattedrale della Natività della Beata Vergine Maria è una cattedrale cattolica situata a Biloxi, Mississippi, negli Stati Uniti d'America, ed è sede della diocesi di Biloxi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La cattedrale è stata progettata da Theodore Brune e costruita da JF Barnes & Company di Greenville, Mississippi, nel 1902, dopo che la chiesa originaria posta sullo stesso sito fu distrutta da un incendio nel novembre del 1900. La dedicazione è stata celebrata il 14 settembre 1902. Le vetrate sono state donate alla chiesa nel 1906. Nel 1929 l'interno della chiesa è stato dipinto grazie ad una donazione effettuata da Alfred E. Smith, governatore dello stato di New York.[1]

La cattedrale è stato aggiunta al registro nazionale dei luoghi storici nel 1984.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Informazioni sulla cattedrale
  2. ^ Informazioni - Biloxi Historical Society

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]