Cattedrale dell'Immacolata Concezione (Castries)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale dell'Immacolata Concezione
Cattedrale dell'Immacolata Concezione, Castries
Cattedrale dell'Immacolata Concezione, Castries
Stato Santa Lucia Santa Lucia
Località Castries
Religione cattolica
Titolare Vergine Maria
Diocesi Arcidiocesi di Castries
Consacrazione 1899
Inizio costruzione 1894
Completamento 1897

La cattedrale dell'Immacolata Concezione è la chiesa cattedrale dell'arcidiocesi di Castries; si trova in Micoud Street, vicino piazza Derek Walcott, a Castries, la capitale di Santa Lucia.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La fondazione della struttura attuale risale al 1894, mentre la chiesa, completata nel 1897, fu solennemente consacrata dall'arcivescovo di Port of Spain, Patrick Vincent Floodin, l'11 maggio 1899.

La "cattedrale", come è comunemente nota, è la più grande cattedrale dei Caraibi, misura 61 m di lunghezza per 30 m di larghezza ed è stata elevata al rango di basilica minore l'11 maggio 1999, nell'ambito delle celebrazioni per il centenario della consacrazione.

I dipinti sulle vetrate e sulle pareti della chiesa sono opera del famoso artista locale, Dunstan St. Omer.[1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La cattedrale dell'Immacolata Concezione, Castries

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]