Catherine Oxenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Catherine Oxenberg (New York City, 22 settembre 1961) è un'attrice statunitense di origine serba (da parte di madre), con ruoli prevalentemente televisivi.

Di discendenza nobile (è figlia di Jelisaveta Karađorđević, ex-principessa di Jugoslavia e nipote del principe Paolo di Jugoslavia), ha raggiunto la notorietà internazionale negli anni ottanta partecipando al popolare serial televisivo Dynasty.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a New York il 22 settembre 1961, figlia maggiore di Elisabetta di Yugoslavia e del suo primo marito Howard Oxenberg, amico intimo della famiglia Kennedy, Catherine Oxenberg è cresciuta a Londra e ha frequentato prima la St. Paul's School nel New Hampshire e poi le università di Harvard e della Columbia.

Ha fatto il suo debutto come attrice nel 1982 al fianco di Olivia de Havilland e Stewart Granger nel film per la televisione Il romanzo di Carlo e Diana, nel quale interpretava la Principessa di Galles.[1] Nel 1984 entra a far parte del cast del serial Dynasty nel ruolo di Amanda Carrington, secondogenita di Blake Carrington e Alexis Colby (interpretati da John Forsythe e Joan Collins). Abbandonerà Dynasty nel 1986, e il suo ruolo sarà affidato a Karen Cellini.

Ha interpretato il ruolo della Principessa Elysa nel film televisivo del 1987 Vacanze romane 2, remake dell'originale Vacanze romane con Audrey Hepburn. Nel 1988 è apparsa nel film La tana del serpente bianco e nel 1992 ha ripreso il suo ruolo di Lady Diana in Carlo e Diana - Scandalo a corte.[2] Tra il 1993 e il 1994 è tra i protagonisti della serie televisiva Acapulco H.E.A.T..

Nel 2006, l'attrice è tornata a interpretare il ruolo di Amanda Carrington nello speciale televisivo Dynasty Reunion: Catfights & Caviar, nel quale insieme al resto del cast originale ha ricordato gli anni trascorsi sul set del serial.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Il primo matrimonio di Catherine Oxenberg è stato con il produttore Robert Evans, sposato a Beverly Hills, in California, il 12 luglio 1998. Il matrimonio è stato tuttavia annullato 9 giorni dopo.

L'attrice ha incontrato il collega Casper Van Dien nel 1999 sul set del film televisivo Fuga senza fine. Nello stesso anno i due hanno lavorato insieme anche nel thriller Codice Omega. Si sono sposati a Las Vegas, Nevada, l'8 maggio 1999. La coppia ha lavorato insieme anche nel film Codice nascosto, all'interno del quale appare anche la figlia India Oxenberg, adottata da Van Dien, e nella serie Watch Over Me.

Catherine e il marito sono ambasciatori dell'associazione benefica no-profit ChildHelp.[3]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Catherine Oxenberg è stata doppiata da:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Diana in Film: The Royal Romance of Charles and Diana, Diana's Legacy. URL consultato il 26-06-2013.
  2. ^ (EN) Diana in Film: Charles and Diana: Unhappily Ever After, Diana's Legacy. URL consultato il 26-06-2013.
  3. ^ (EN) Celebrity Ambassadors, ChildHelp.org. URL consultato il 06-08-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 70939656 LCCN: no00079374