Catherine Carswell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Controllo di autorità VIAF: 8568740 LCCN: n50032368

Catherine Carswell (nata Macfarlane) (Glasgow, 27 marzo 1879Oxford, 19 marzo 1946) è stata una scrittrice e giornalista scozzese, biografa e autrice di romanzi, una delle poche donne che prese parte al Rinascimento scozzese. Vincitrice del Premio Melrose nel 1920.

A differenza della sua controversa biografia del poeta nazionale scozzese Robert Burns, le sue prime opere – due romanzi ambientati nella Glasgow edoardiana – sono rimaste nell'ombra fino alla loro ripubblicazione dalla casa editrice femminista Virago nel 1987. La sua produzione letteraria è ora considerata parte integrale delle opere femminili scozzesi del primo XX secolo.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Orlando: Women's Writing in the British Isles from the Beginning to the Present, Cambridge University Press. URL consultato il 25 settembre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura