Catherine Carey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Catherine Carey

Catherine Carey, da sposata Lady Knollys (152415 gennaio 1569), era la figlia di Sir William Carey di Aldenham in Hertfordshire e di sua moglie Lady Maria Bolena, che era stata amante di Re Enrico VIII d'Inghilterra e sorella della di lui seconda moglie Anna Bolena.

Era quindi prima cugina della Regina Elisabetta I, figlia di Anna Bolena; alcuni contemporanei, tuttavia, hanno anche affermato che Catherine fosse figlia biologica del re e, in questo caso, sarebbe stata sorellastra di Elisabetta, ma tale rapporto di parentela è contestato da alcuni storici moderni.

In giovane età, Catherine fu testimone dell'esecuzione di sua zia, la regina Anna Bolena, nel 1536. Divenne damigella d'onore di entrambe le regine Anna di Clèves e Caterina Howard.

Nel 1539 sposò Sir Francis Knollys. Suo marito fu nominato Cavaliere della Giarrettiera nel 1593, anche se era già stato fatto cavaliere nel 1547. Era inoltre tesoriere di corte. Dal momento del suo matrimonio, Catherine divenne nota come Lady Knollys. Quando non era a Londra, la coppia viveva a Reading, nel Berkshire, e a Rotherfield nell'Oxfordshire. Di fede protestante, marito e moglie fuggirono in Germania durante il regno della regina Maria.

Morì il 15 gennaio 1569 a Hampton Court Palace e fu sepolta l'aprile seguennte nella St Edmund's Chapel nell'abbazia di Westminster. Fu sinceramente pianta per giorni dalla Regina Elisabetta I[senza fonte]. Vi è una piccola targa commemorativa nell'abbazia, anche se il suo monumento principale è a Rotherfield nell'Oxfordshire.

Discendenti[modifica | modifica sorgente]

Sir Francis e Lady Knollys ebbero quindici figli:

  1. Lettice Knollys, contessa di Essex e di Leicester (c. 1540 - 25 dicembre 1634). Sposò prima Walter Devereux, primo conte di Essex, quindi Robert Dudley, primo conte di Leicester, infine Sir Christopher Blount.
  2. Maria Knollys (c. 1541-1593). Sposò Edward Stalker.
  3. Henry Knollys (c. 1542-1583). Fu membro del Parlamento in rappresentanza prima di Shoreham, nel Kent (1563), poi Oxfordshire. Sposò Margaret Cave (1549-1600), figlia di Sir Ambrose Cave e Margaret Willington.
  4. Elizabeth Knollys. Sposò Sir Thomas Leighton, figlio di John Leighton di Watlesburgh e di Joyce Sutton, nel 1578. Suo marito divenne governatore di Guernsey.
  5. William Knollys, primo conte di Banbury (c. 1544 - 25 maggio 1632). Sposò dapprima Dorothy Bray, quindi Elizabeth Howard, figlia di Thomas Howard, primo conte di Suffolk, e della sua seconda moglie, Catherine Knyvett.
  6. Edward Knollys (1546-1580), membro del Parlamento.
  7. Sir Robert Knollys (1547-1626). Membro del Parlamento in rappresentanza di Reading, Berkshire (1572-1589), Brecknockshire (1589-1604), Abingdon, nell'Oxfordshire (1604, 1624-1625) e, infine, Berkshire (1626). Sposòn Catherine Vaughan, figlia di Sir Rowland Porthamel di Vaughan.
  8. Richard Knollys (1548 - 21 agosto 1596). Membro del Parlamento in rappresentanza prima Wallingford (1584) e poi di Northampton (1588). Sposò Joan Heigham, figlia di John Heigham di Gifford's Hall, Wickhambrook, Suffolk.
  9. Sir Thomas Knollys († 1596). Noto per aver servito la guerra degli ottant'anni (1568 1648). Governatore di Ostenda nel 1586. Sposò Odelia de Morana, figlia di John de Morada, Marchese di Bergen.
  10. Sir Francis Knollys "il giovane" (c. 1552 - 1643). Membro del Parlamento in rappresentanza prima di Oxford (1572-1588) e poi Berkshire (1597, 1625). Sposò Lettice Barrett, figlia di John Barrett di Hanham. Suocero di John Hampden.
  11. Anne Knollys (c. 1553 - dopo il 30 agosto 1608). Sposò Thomas West, secondo barone De La Warr. Madre di Thomas West, terzo barone De La Warr.
  12. Catherine Knollys (c. 1560 - 20 dicembre 1620). Sposò prima Gerald Fitzgerald, barone di Offaly, e in seconde nozze Sir Philip Butler di Watton Woodhall, possibile discendente di James Butler, terzo Conte di Ormonde. Fu la madre di Lettice, baronessa di Offaly.
  13. Cecily Knollys. Non sono noti discendenti.

Catherine e Francis ebbero anche un'altra figlia e un figlio di sesso sconosciuto, morto molto giovane.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie