Catgut

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

Il catgut è un tipo di filo chirurgico che viene assorbito dai tessuti.

Attualmente si ricava dal tessuto connettivo dell'intestino tenue di ovini, bovini, equini o maiali. Nonostante il nome, l'intestino di gatto non è mai stato utilizzato per produrlo, ed il suo nome deriva probabilmente da una storpiatura del termine kitgut, dall'arabo per "corda di violino".

Resiste inalterato nei tessuti per circa 8 giorni, dopodiché viene lentamente riassorbito nell'arco di circa 30 giorni, per azione dei linfociti e macrofagi.

Ne esiste anche una versione trattata con sali di cromo, che ne modifica e migliora alcune caratteristiche funzionali, e ritarda l'avvio del riassorbimento.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina