Caterina d'Austria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caterina d'Asburgo
Margherita d'Asburgo ritratta da un pittore della corte polacca, seguace di Lucas Cranach il giovane.
Margherita d'Asburgo ritratta da un pittore della corte polacca, seguace di Lucas Cranach il giovane.
Duchessa consorte di Mantova e di Monferrato
In carica 22 ottobre 1549 –
21 febbraio 1550
Predecessore Margherita Paleologa
Successore Eleonora d'Austria
Regina di Polonia
In carica 23 giugno 1553 –
28 febbraio 1572
Predecessore Barbara Radziwiłł
Successore Anna d'Austria
Altri titoli arciduchessa d'Austria
Nascita Vienna, 15 settembre 1533
Morte Linz, 28 febbraio 1572
Luogo di sepoltura Monastero di San Floriano, Linz
Dinastia Asburgo d'Austria
Padre Ferdinando I
Madre Anna di Boemia
Coniugi Francesco III Gonzaga
Sigismondo II Augusto
Figli nessuno
Religione cattolicesimo
Sacro Romano Impero (1519-1740)
Casa d'Asburgo
Max I wapp.svg

Carlo V (1519-1556)
Figli
Ferdinando I (1556-1563)
Massimiliano II (1563-1576)
Figli
Rodolfo II (1576-1612)
Mattia (1612-1619)
Ferdinando II (1619-1637)
Figli
Ferdinando III (1637-1657)
Figli
Ferdinando IV (1653-1654)
Leopoldo I (1658-1705)
Figli
Giuseppe I (1705-1711)
Carlo VI (1711-1740)
Maria Teresa (1745-1780)
come consorte di Francesco I (1745-1765)
Modifica

Caterina d'Asburgo, arciduchessa d'Austria (Vienna, 15 settembre 1533Linz, 28 febbraio 1572), era una dei quindici figli dell'imperatore Ferdinando I e Anna di Boemia e Ungheria.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il 22 ottobre 1549 sposò il duca di Mantova Francesco III Gonzaga, che però morì dopo soli quattro mesi dalle nozze.

Il 23 giugno 1553 Caterina divenne quindi la terza moglie del re di Polonia Sigismondo II Augusto e che in precedenza aveva sposato la sorella maggiore di Caterina, Elisabetta; questi era anche suo cugino di primo grado per linea paterna; non ebbero figli, anche perché il matrimonio fallì miseramente per incompatibilità e la manifesta infedeltà del re; Caterina oltraggiata non ebbe che tornare da suo fratello l'imperatore Massimiliano II d'Asburgo. Invano Sigismondo chiese l'annullamento del matrimonio, adducendo come causa il fatto che Caterina fosse sorella della sua prima moglie Elisabetta d'Asburgo.

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Caterina d'Austria Padre:
Ferdinando I d'Asburgo imperatore del S.R.I.
Nonno paterno:
Filippo d'Asburgo detto "il Bello", duca di Borgogna e reggente di Castiglia
Bisnonno paterno:
Massimiliano I d'Asburgo imperatore del S.R.I.
Trisnonno paterno:
Federico III d'Asburgo imperatore del S.R.I.
Trisnonna paterna:
Eleonora d'Aviz
Bisnonna paterna:
Maria di Borgogna, duchessa di Borgogna
Trisnonno paterno:
Carlo I di Borgogna, duca di Borgogna detto il "Temerario"
Trisnonna paterna:
Isabella di Borbone
Nonna paterna:
Giovanna di Castiglia detta "la Pazza"
Bisnonno paterno:
Ferdinando II d'Aragona "il Cattolico"
Trisnonno paterno:
Giovanni II d'Aragona "il Grande"
Trisnonna paterna:
Giovanna Enriquez
Bisnonna paterna:
Isabella di Trastamara regina di Castiglia
Trisnonno paterno:
Giovanni II di Trastamara, re di Castiglia
Trisnonna paterna:
Isabella del Portogallo
Madre:
Anna Jagellone
Nonno materno:
Ladislao II di Boemia
Bisnonno materno:
Casimiro IV di Polonia
Trisnonno materno:
Ladislao II di Polonia
Trisnonna materna:
Sofia di Halshany
Bisnonna materna:
Elisabetta d'Asburgo
Trisnonno materno:
Alberto II d'Asburgo
Trisnonna materna:
Elisabetta di Lussemburgo
Nonna materna:
Anna di Foix-Candale
Bisnonno materno:
Gastone di Foix-Candale conte di Candale
Trisnonno materno:
Giovanni di Foix-Candale conte di Candale
Trisnonna materna:
Margaret de la Pole
Bisnonna materna:
Caterina di Foix
Trisnonno materno:
Gastone IV di Foix
Trisnonna materna:
Eleonora di Navarra regina di Navarra

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Constantin Wurzbach, Biographisches Lexikon des Kaisertums Österreich, Vienna, 1860, Vol. VI, pp. 402–403 (versione online)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duchessa consorte di Mantova Successore Gonzaga.png
Margherita Paleologa 1549-1550 Eleonora d'Austria
Predecessore Duchessa consorte del Monferrato Successore Armoiries Montferrat.png
Margherita Paleologa 1549-1550 Eleonora d'Austria
Predecessore Regina di Polonia Successore
Barbara Radziwiłł 1553 - 1572 Anna d'Austria

Controllo di autorità VIAF: 81319677