Caterham CT01

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caterham CT01
Heikki Kovalainen 2012 Malaysia FP2.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Caterham F1 Team
Squadra Caterham F1 Team
Progettata da Mike Gascoyne (direttore tecnico)
Sostituisce Lotus T128
Sostituita da Caterham CT03
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca a nido d'ape in fibre di carbonio e materiali compositi
Motore Renault RS27-2012 V8 2.4
Trasmissione Red Bull Technologies, 7 rapporti+ retromarcia
Dimensioni e pesi
Lunghezza circa 5000 mm
Altezza 950 mm
Passo circa 3000 mm
Peso 640 kg
Altro
Carburante Total
Pneumatici Pirelli
Avversarie Vetture di Formula 1 2012
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 2012
Piloti 20. Finlandia Heikki Kovalainen
21. Russia Vitalij Petrov
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
20 0 0 0
Campionati costruttori 10º posto

La Caterham CT01 è un'automobile monoposto sportiva di Formula 1 costruita dal Caterham F1 Team, per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 2012.

È stata presentata il 25 gennaio 2012 sul sito ufficiale della Formula 1.[1]

La vettura è stata progettata sotto la guida del direttore tecnico Mike Gascoyne ed è la terza vettura prodotta dal team e la prima portare il nuovo nome della squadra, in seguito alla rinomina del Team Lotus, alla fine del 2011. La presentazione era stata programmata per il 26 gennaio, ma si è deciso di anticipare di un giorno. La vettura sarà guidata da Heikki Kovalainen e Vitalij Petrov. L'olandese Giedo van der Garde e lo statunitense Alexander Rossi sono indicati come collaudatori.[2]

Livrea e Sponsor[modifica | modifica sorgente]

La livrea è la stessa dello scorso anno: verde con una fascia gialla. Tra gli sponsor spiccano maggiormente AirAsia, Tune Group, Naza, CNN.

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Campionato mondiale di Formula 1 2012#Modifiche al regolamento.

Sulla CT01 sono state introdotte una serie di novità, come il frontale con uno scalino tra il muso e la cellula di sicurezza della vettura (definito dal direttore tecnico Mike Gascoyne, "da ornitorinco"), gli scarichi alti e le fiancate "estremizzate". Il propulsore utilizzato è l'otto cilindri a V RS27 della Renault, lo stesso di Red Bull, Lotus e Williams; la vettura è dotata di KERS e di una trasmissione a sette rapporti di origine Red Bull. Il telaio è stato posto più in alto per favorire il flusso d'aria nelle zona basse.

Come la maggior parte delle scuderie ha preferito ammorbidire lo scalino, andando a 'scavare' la parte interna della scocca. Abbassandola, quindi, quanto basta per non rendere netta la differenza tra questa e il muso. La soluzione appare meno netta e vistosa per via di un’altezza inferiore della linea di cintura del telaio.

Scheda tecnica[modifica | modifica sorgente]

Telaio[modifica | modifica sorgente]

Motore[modifica | modifica sorgente]

  • Tipo:Renault RS27-2012, 2400cc (146,5 cu in) 90 ° V8, limitato a 18.000 giri aspirato, in posizione centrale
  • Cilindrata: 2.4 litri
  • Num. cilindri e disposizione: 8 a V 90º
  • Regime massimo di rotazione: 18.000 giri
  • Benzina: Total SA

KERS[modifica | modifica sorgente]

Trasmissione[modifica | modifica sorgente]

Piloti[modifica | modifica sorgente]

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
Finlandia Heikki Kovalainen 20
Russia Vitalij Petrov 21
Collaudatori
Nazione Nome
Paesi Bassi Giedo van der Garde
Stati Uniti Alexander Rossi
Venezuela Rodolfo González

Stagione 2012[modifica | modifica sorgente]

Test[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Test F1 2011-2012.

Campionato[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Campionato mondiale di Formula 1 2012.

La stagione fu simile a quella precedente, con i piloti mai in grado di lottare per la zona punti a causa della scarsa competitività della vettura. I migliori risultati in gara furono due tredicesimi posti, ottenuti da Kovalainen e Petrov rispettivamente nel Gran Premio di Monaco e nel Gran Premio d'Europa e l'undicesima posizione conquistata da Petrov nel Gran Premio del Brasile che è valsa per la Caterham la 10ª posizione nel campionato costruttori.

La vettura si è mostrata molto affidabile in quanto si sono verificati solamente 3 ritiri in tutto l'arco della stagione, Kovalainen ritiratosi nella gara inaugurale in Australia e Petrov anch'esso ritiratosi in Australia e quindi a Montecarlo.

Risultati F1[modifica | modifica sorgente]

(Legenda) (I risultati in Grassetto indicano una pole position; i risultati in Corsivo indicano un giro più veloce)

Anno Team Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Europe.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Japan.svg Flag of South Korea.svg Flag of India.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Flag of the United States.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
2012 Caterham F1 Team Renault RS27 2.4 V8 P Finlandia Kovalainen Rit 18 23 17 16 13 18 14 17 19 17 17 14 15 15 17 18 13 18 14 0 10º
Russia Petrov Rit 16 18 16 17 Rit 19 13 NP 16 19 14 15 19 17 16 17 16 17 11

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Caterham CT01, formula1.com. URL consultato il 25-1-2012.
  2. ^ Van der Garde terzo pilota Caterham in italiaracing.net, 4-2-2012. URL consultato il 7-2-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1