Catena di custodia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine catena di custodia (in inglese chain of custody) si riferisce alla documentazione cronologica o alla traccia cartacea che mostra il sequestro, la custodia, il controllo, il trasferimento, l'analisi, e la disposizione di elementi di prova, fisica o elettronica.

Particolarmente importante in materia penale, il concetto si applica anche nel contenzioso civile e, talvolta, più in generale:

  • in fase di test della droga degli atleti
  • la tracciabilità di prodotti alimentari
  • garantire che i prodotti in legno provengano da foreste gestite in modo sostenibile.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto