Catching Up with Depeche Mode

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Catching Up with Depeche Mode
Artista Depeche Mode
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 11 novembre 1985
Durata 51 min : 59 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Alternative rock[1]
Alternative dance[1]
Dance rock[1]
Etichetta Sire (USA)
Produttore Depeche Mode, Daniel Miller e Gareth Jones
Depeche Mode - cronologia
Album precedente
(1984)
Album successivo
(1986)

Catching Up with Depeche Mode è una compilation realizzata dai Depeche Mode l'11 novembre 1985 per il solo mercato statunitense. Il fine della compilation era far conoscere al pubblico di oltreoceano la produzione precedente della band. La compilation infatti include i singoli non inclusi in People Are People, ed anche due delle B-side all'epoca più recenti: "Flexible" e "Fly on the Windscreen". Si tratta di un album identico ai The Singles 81-85, uscito sul mercato britannico. La scelta del titolo è dovuta al fatto che allora i Depeche Mode iniziavano a costruire un proprio seguito negli USA, e non erano ancora ben conosciuti dal grande pubblico, per il quale molte delle tracce inserite in questa compilation erano del tutto nuove.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Dreaming of Me – 3:44
  2. New Life – 3:44
  3. Just Can't Get Enough – 3:36
  4. See You – 3:53
  5. The Meaning of Love – 3:54
  6. Love, in Itself – 3:55
  7. Master and Servant – 3:50
  8. Blasphemous Rumours – 5:04
  9. Somebody – 4:21
  10. Shake the Disease – 4:46
  11. Flexible – 3:09
  12. It's Called a Heart – 3:48
  13. Fly on the Windscreen – 5:05

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Spin - "The Ten Greatest Compilations Of The Spin Era" (2º posto)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Catching Up with Depeche Mode in Allmusic, All Media Network.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock