Catalina Sandino Moreno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Catalina Sandino Moreno nel 2008

Catalina Sandino Moreno (Bogotá, 19 aprile 1981) è un'attrice colombiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Bogotá il 19 aprile 1981, figlia di un veterinario e di una patologa.

Dopo essere stata rifiutata per diversi ruoli in telenovelas nel suo Paese, esordisce nel 2004 con un ruolo da protagonista nel film Maria Full of Grace, grazie al quale consegue l'Orso d'argento per la migliore attrice, ex aequo con Charlize Theron, al Festival di Berlino e una nomination all'Oscar come miglior attrice l'anno successivo.

Nel 2006 recita nel film di Richard Linklater Fast Food Nation, basato sull'omonimo e controverso best-seller di Eric Schlosser, ove impersona un'immigrata messicana sottopagata e, nello stesso anno, è protagonista, nella parte di una baby-sitter sudamericana immigrata a Parigi, del segmento Loin du 16ème del film collettivo Paris, je t'aime.

Nel 2007 è invece co-protagonista, al fianco di Mark Webber, ne L'amore giovane diretto dall'attore Ethan Hawke. Sempre nel 2007, prende parte all'omonima trasposizione cinematografica del romanzo L'amore ai tempi del colera di Gabriel García Márquez.

Nel 2008 veste i panni di Aleida March, rivoluzionaria cubana e seconda moglie di Che Guevara, nel dittico sul celeberrimo guerrigliero diretto da Steven Soderbergh Che - L'argentino e Che - Guerriglia.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 si è sposata con David Elwell, un tecnico delle luci statunitense, con una piccola cerimonia a Cartagena de Indias.[1]

Nel 2009 ha dato alla luce il loro primogenito a New York.[2]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Premi[modifica | modifica sorgente]

  • Breakthrough Award nei Gotham Awards (per Maria Full of Grace, 2004)
  • OFCS Award nei Online Film Critics Society Awards (Migliore interpretazione di una promessa per Maria Full of Grace, 2005)
  • Orso d'argento nel Festival di Berlino (Migliore attrice per Maria Full of Grace, 2004)
  • Premio Nuova Generazione nei Los Angeles Film Critics Association Awards (per Maria Full of Grace, 2004)
  • Independent Spirit Awards (Migliore attrice per Maria Full of Grace, 2004)
  • Chicago Film Critics Association Awards (per Maria Full of Grace, 2004)
  • Golden Space Needle Award nel Seattle International Film Festival (Migliore attrice per Maria Full of Grace, 2004)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) EFE, Se casó Catalina Sandino, actriz de "María llena eres de gracia", Caracol Radio, 2006-04-17, retrieved on 2007-05-14
  2. ^ It’s a Boy for “Ché” Star Catalina Sandino Moreno! | Latina

Controllo di autorità VIAF: 56337899 LCCN: no2005012711