Castries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Castries (disambigua).
Castries
città
Castries – Veduta
Localizzazione
Stato Santa Lucia Santa Lucia
Quartiere Quartiere di Castries
Territorio
Coordinate 14°01′N 60°59′W / 14.016667°N 60.983333°W14.016667; -60.983333 (Castries)Coordinate: 14°01′N 60°59′W / 14.016667°N 60.983333°W14.016667; -60.983333 (Castries)
Abitanti 11 147 (1991)
Altre informazioni
Fuso orario UTC-4
Cartografia

Castries – Localizzazione

Castries (11.147 abitanti nel 1991) è la capitale di Santa Lucia, nelle Indie Occidentali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata dai francesi nel 1650, prende il nome da Charles Eugène Gabriel de la Croix, Marchese di Castries (in Francia). Il nome precedente della città era "Carenage" (che significa "ancoraggio sicuro"). Distrutta dalle fiamme in più di un'occasione, Castries è stata ricostruita in modo radicale, soprattutto dopo il 19 giugno 1948.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Castries è un porto che attrae navi da crociera.

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

Castries possiede l'Aeroporto George F. L. Charles, di interesse locale. I passeggeri di lunga distanza arrivano all'Aeroporto Internazionale Hewanorra, vicino aVieux Fort.

Istituzioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ad essere la capitale di Santa Lucia, ospita il segretariato dell'Organizzazione degli Stati dei Caraibi Orientali ed il quartier generale della Corte Suprema dell'Est dei Caraibi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia