Castlevania II: Belmont's Revenge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Castlevania II: Belmont's Revenge
Castlevania2-br.png
Immagine di gioco
Titolo originale ドラキュラ伝説II
Sviluppo Konami
Pubblicazione Konami
Serie Castlevania
Data di pubblicazione Game Boy:
Giappone 12 luglio 1991
Flags of Canada and the United States.svg agosto 1991
Flag of Europe.svg 26 novembre 1992

Game Boy Color:
Flag of Europe.svg 26 luglio 2000

Genere Piattaforme
Tema Orrore
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Game Boy, Game Boy Color
Supporto Cartuccia 1-megabit
Preceduto da Castlevania: The Adventure

Castlevania II: Belmont's Revenge (ドラキュラ伝説II Dracula Densetsu II?, La leggenda di Dracula II) è un videogioco a piattaforme pubblicato nel 1991 da Konami. Secondo gioco della serie Castlevania per Game Boy, è il sequel di Castlevania: The Adventure. Nel 2000 è stato convertito per Game Boy Color.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Castlevania: The Adventure termina con la presunta sconfitta di Dracula, da parte di Christopher Belmont. Dopo 15 anni, lo spirito del Conte rapisce il figlio di Christopher per riacquistare la sua forma umana, e per ricostruire il suo castello: ancora nei panni dell'antenato di Simon Belmont dovremo affrontare di nuovo Dracula, e salvare suo figlio.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

A differenza del precedente capitolo, sono presenti le armi secondarie tipiche della serie (come le asce e le boccette di acqua santa), e i power-up a forma di cuore tornano alla loro funzione principale, ovvero quella di ottenere armi e altri oggetti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi