Castle of Glass

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castle of Glass
Castle of Glass video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Linkin Park
Tipo album Singolo
Pubblicazione 11 novembre 2012
(vedi date di pubblicazione)
Durata 3:25
Album di provenienza Living Things
Dischi 1
Tracce 2 (CD)
Genere Alternative rock
Folktronica
Etichetta Warner Bros., Machine Shop
Produttore Rick Rubin, Mike Shinoda
Registrazione 2011-2012, NRG Recording Studios, North Hollywood (California)
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Austria Austria[1]
(vendite: 15 000+)
Germania Germania[2]
(vendite: 150 000+)
Svizzera Svizzera[3]
(vendite: 15 000+)
Dischi di platino Italia Italia[4]
(vendite: 30 000+)
Linkin Park - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2013)

Castle of Glass è un singolo del gruppo musicale statunitense Linkin Park, il quarto estratto dal quinto album in studio Living Things e pubblicato l'11 novembre 2012.[5]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Sesta traccia di Living Things, Castle of Glass è un brano folk[6] influenzato dall'elettronica[7] che vede alternarsi le voci di Mike Shinoda e Chester Bennington per tutta la durata della canzone.

Il brano è stato eseguito per la prima volta dal vivo il 7 dicembre 2012 in occasione degli Spike Video Game Awards 2012.[8]

Un remix del brano, realizzato da Shinoda, è stato inserito nella lista tracce dell'album di remix Recharged, pubblicato nel 2013.[9]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Drew Stauffer e pubblicato il 10 ottobre, alterna immagini del gruppo che esegue il brano in un deserto avvolto da una tempesta di frammenti di vetro ad una breve storia che vede protagonista un ragazzino che perde il padre in guerra. Nel video appaiono anche alcune scene tratte dal videogioco Medal of Honor: Warfighter, con cui il gruppo ha collaborato alla realizzazione del video.[10] Gli effetti visivi sono stati realizzati dalla Digital Domain.

Alla fine del video appare una frase di Winston Churchill che recita: "Tutte le grandi cose sono semplici, e molte possono essere espresse in semplici parole: libertà, giustizia, onore, dovere, pietà, speranza."[11]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Regno Unito),[12] download digitale – 1ª versione[5]
  1. Castle of Glass – 3:25
CD singolo (Europa)[13]
  1. Castle of Glass – 3:26
  2. Lost in the Echo (KillSonik Remix) – 5:09
Download digitale – 2ª versione[14][15]
  1. Castle of Glass – 3:25
  2. Lost in the Echo (KillSonik Remix) – 5:09
  3. Burn It Down (Live Rock im Park 2012) – 4:00
  4. Lies Greed Misery (Live Rock im Park 2012) – 2:30

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012/13) Posizione
massima
Austria[16] 2
Belgio (Vallonia)[16] 68
Francia[16] 166
Germania[16] 10
Regno Unito (rock chart)[17] 17
Stati Uniti (alternative songs)[18] 16
Stati Uniti (rock airplay)[19] 24
Stati Uniti (rock songs)[20] 32
Svizzera[16] 17

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
Italia[21] 90

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data Formati
Mondo 11 novembre 2012[5] Download digitale
(1ª versione)
Europa 1º febbraio 2013[13] CD
Germania 22 marzo 2013[14][15] Download digitale
(2ª versione)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Gold & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 28 maggio 2013.
  2. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 10 maggio 2013.
  3. ^ Awards 2013, Schweizer Hitparade. URL consultato il 9 agosto 2013.
  4. ^ CERTIFICAZIONE Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 2 del 2014, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  5. ^ a b c (EN) CASTLE OF GLASS by Linkin Park, 7digital. URL consultato il 17 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Linkin Park, 'Living Things': Track-By-Track Review, Billboard, 26 giugno 2012. URL consultato il 23 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2014).
  7. ^ (EN) Chad Childers, Linkin Park, 'Living Things' - Album Review, Loudwire, 25 giugno 2012. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  8. ^ (EN) Linkin Park and Tenacious D to Perform at VGA Ten, Spike TV, 15 novembre 2012. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  9. ^ (EN) Mike Shinoda, RECHARGED ALBUM COVER + TRACKLIST, Linkin Park, 13 settembre 2013. URL consultato il 22 ottobre 2013.
  10. ^  Medal of Honor Warfighter Linkin Park Teaser Video. YouTube. URL consultato in data 10 ottobre 2012.
  11. ^  Linkin Park. Linkin Park - CASTLE OF GLASS (featured in Medal of Honor Warfighter), a 4:20. YouTube, 8 ottobre 2012. URL consultato in data 7 marzo 2014.
  12. ^ (EN) Linkin Park ‎– Castle Of Glass (CD, Single, Promo) in Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 5 dicembre 2014.
  13. ^ a b (EN) Linkin Park ‎– Castle Of Glass (CD, Single) in Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 5 dicembre 2014.
  14. ^ a b (DE) CASTLE OF GLASS von Linkin Park, 7digital. URL consultato il 17 maggio 2013.
  15. ^ a b (DE) Castle of Glass - EP, iTunes. URL consultato il 12 marzo 2013.
  16. ^ a b c d e (NL) Linkin Park - Castle Of Glass, Ultratop. URL consultato il 29 agosto 2014.
  17. ^ (EN) 2012 Top 40 Rock & Metal Singles Archive - 10th November 2012, Official Charts Company. URL consultato l'8 dicembre 2012.
  18. ^ (EN) Linkin Park - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato il 27 luglio 2013.
  19. ^ (EN) Linkin Park - Chart history (Rock Airplay), Billboard. URL consultato il 27 luglio 2013.
  20. ^ (EN) Linkin Park - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 27 luglio 2013.
  21. ^ Classifiche annuali 2013: un anno di musica italiana, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 9 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock