Castelnuovo (Auditore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castelnuovo
frazione
Castelnuovo – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Marche.svg Marche
Provincia Provincia di Pesaro e Urbino-Stemma.png Pesaro e Urbino
Comune Auditore-Stemma.png Auditore
Territorio
Coordinate 43°51′52″N 12°34′41″E / 43.864444°N 12.578056°E43.864444; 12.578056 (Castelnuovo)Coordinate: 43°51′52″N 12°34′41″E / 43.864444°N 12.578056°E43.864444; 12.578056 (Castelnuovo)
Altitudine 300 m s.l.m.
Abitanti 10
Altre informazioni
Cod. postale 61020
Prefisso 0722
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti castelnovesi
Patrono san Biagio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castelnuovo

La frazione di Castelnuovo si trova all'interno dell'exclave del comune di Auditore, in provincia di Pesaro-Urbino. Confina con Tavoleto (PU), Montefiore Conca (RN), Gemmano (RN) e Mercatino Conca (PU).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio e collinare tipico dell'entroterra marchigiano-romagnolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Qui la storia ha avuto il suo massimo splendore negli anni precedenti l'unificazione d'Italia.

Sono ancora presenti delle costruzioni di epoca medievale, poiché il borgo risale come dato certo al 1200.[1]

Il borgo negli anni cinquanta, come censito dal libro mastro della chiesa, contava circa 600 abitanti e i servizi quali scuola ed ufficio postale erano attivi, ma con tutti i limiti di quell'epoca.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Interno della chiesa di Castelnuovo

La chiesa versa in pessime condizioni, ma contrariamente a quanto si possa pensare non è sconsacrata e quindi anche paradossalmente idonea alla celebrazione delle funzioni religiose. Il patrono è san Biagio.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Il centro del paese, costituito da circa una trentina di abitazioni, oggi è quasi completamente disabitato, fatta eccezione per alcune residenze che sono state risistemate, ma che per una ricostruzione definitiva attendono che la Soprintendenza locale apponga i vincoli di legge. Il Comune ha messo in atto un progetto che scoraggia[2] chi vuole investire nell'antico borgo e questo sicuramente rende difficile e lo mantiene sempre più isolato questo meraviglioso angolo di mondo con un passato di assoluto prestigio e valore.

Il Comune ha posto il divieto di accesso alle strade che conducono al paese consentendo il traffico ai soli mezzi agricoli e quindi allontanando sempre più il centro del paese. Naturalmente in queste condizioni vanno a nozze i cacciatori, gli appassionati di sport legati al fuoristrada (motociclisti di Enduro e ciclisti di MTB), ma per fortuna ci sono anche molti amanti della natura, dell'epoca rurale, della storia e anche molti appassionati di cultura che contrastano con chi per lungo tempo ha nascosto questo meraviglioso tesoro e che vuole cancellarlo per sempre.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Molti sono i visitatori, che salgono a Castelnuovo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Questa la documentazione conosciuta fino ad oggi - rif. Rivista della Società pesarese di studi storici Pesaro città e contà n° 25 / 2007 articolo del Dott. Traversari Mirko - rif. Rivista dell'Istituto italiano dei castelli Castella Marchiae n° 8/9 2004/2007 articolo del Dott. Traversari Mirko - oppure on-line rif. Spolia Journal of medieval studies 2006 Dott. Mirko Traversari, Castelnuovo: una proposta sulla sua origine medievale
  2. ^ DELIBERA DI CONSIGLIO di Auditore n° 6 del 23/02/2000 con oggetto: CENTRO STORICO CASTELNUOVO - LEGGE 127/97, ART. 17, COMMA 59. ZONA SOGGETTA A PROCEDURA DI TRASFORMAZIONE URBANA.
Marche Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marche