Castello di Rota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rota
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Provincia Provincia di Roma-Stemma.png Roma
Comune Tolfa-Stemma.png Tolfa
Territorio
Coordinate 42°08′56″N 12°00′35″E / 42.148889°N 12.009722°E42.148889; 12.009722 (Rota)Coordinate: 42°08′56″N 12°00′35″E / 42.148889°N 12.009722°E42.148889; 12.009722 (Rota)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 00059
Prefisso 0766
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rota

Rota (o Castello di Rota) è un piccolo borgo che conserva la struttura rinascimentale e medievale ma la cui occupazione stabile risale già all'età del bronzo, nei pressi di Tolfa, del cui comune fa parte, in provincia di Roma.

Si trova lungo uno dei rami della via Braccianese Claudia (s.s. 493 bis), alla confluenza del torrente Verginese nel fiume Mignone, in cima ad un blocco tufaceo alla quota di m 195 s.l.m.. Vige, tuttora, l'usanza della "sacra visita" che il vescovo di Sutri e Nepi compie ogni cinque anni in questo castello.

Attualmente la tenuta di Rota, di proprietà di un ramo della famiglia Lepri, come gran parte del territorio dei monti della Tolfa, è destinata all'allevamento del bestiame bovino.

Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio