Castello di Pau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello di Pau
Pau Castle 03.jpg
Il castello di Pau
Ubicazione
Stato Francia Francia
Regione Aquitania Aquitania
Località Pau
Indirizzo nr. 2 di Rue du Château
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XIV secolo
Stile rinascimentale
Realizzazione
Proprietario storico Gastone Febo di Foix
 
Il castello di Pau visto dal parco

Il castello di Pau (in francese: château de Pau) è il monumento principale della città francese di Pau, capoluogo del Béarn, nel dipartimento dei Pirenei Atlantici, in Aquitania (Francia sud-occidentale): si tratta di un castello costruito nel XIV secolo per Gastone Febo di Foix[1][2], signore del Béarn (1343-1391), che fece rimodellare una preesistente fortezza dell'XI secolo e successivamente trasformato in residenza in stile rinascimentale tra il 1529 e il 1533[3].

L'edificio, classificato come monumento storico (dal 1840)[4], è il luogo dove, il 13 dicembre 1553 nacque Enrico IV di Francia, il promulgatore dell'Editto di Nantes (1598), ricordato con una statua in loco.[2][5][6]. Fu anche residenza di Margherita d'Angoulême (1492-1542), sorella di Francesco I di Francia.[2]

Ubicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il castello si trova al nr. 2 di Rue du Château[2][7], a sud del Museo Bernadotte[3].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel castello si trovano mobili del XVIII secolo e una collezione di arazzi fiamminghi del XVI-XVIII secolo[2][3]. Vi si trova anche la stanza dove nacque Enrico IV di Francia.[8] Il castello ospita inoltre il Musée Béarnais.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del castello risalgono all'XI secolo, quando i visconti del Béarn fecero erigere a Pau una fortezza.[1]

Immagini del castello[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Château de Pau: Histoire
  2. ^ a b c d e f A.A.V.V., Francia, Dorling Kindersley, London - Mondadori, Milano, 1996
  3. ^ a b c A.A.V.V., Francia Sud, Touring Club Italiano, Milano, 2003
  4. ^ Culture.gouv.fr
  5. ^ Musée National du château de Pau: Henri IV > Naissance d'un héros
  6. ^ Condé Nast Traveller - Aquitania e Midi-Pirenei, Ed. Condé Nast, Milano, Marzo 2003, p. 214
  7. ^ Château de Pau - Sito ufficiale
  8. ^ Musée National du château de Pau: Visite > Chambre du Roi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 43°17′43″N 0°22′27″W / 43.295278°N 0.374167°W43.295278; -0.374167