Castello di Enniskillen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello di Enniskillen
Enniskillen Castle
Enniskillen Castle by Paride.JPG
Stato Irlanda del Nord Irlanda del Nord
Città Enniskillen
Coordinate 54°20′45.6″N 7°38′38.4″W / 54.346°N 7.644°W54.346; -7.644Coordinate: 54°20′45.6″N 7°38′38.4″W / 54.346°N 7.644°W54.346; -7.644
Informazioni generali
Inizio costruzione XVI secolo
Termine costruzione XVI secolo
Visitabile Si
Sito web http://www.enniskillencastle.co.uk/

[senza fonte]

voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il Castello di Enniskillen si trova a Enniskillen, nella contea di Fermanagh, in Irlanda del Nord. E 'stato originariamente costruito nel XVI secolo ed oggi è sede del Fermanagh County Museum e del museo del reggimento dei Royal Fusiliers Inniskilling.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il primo castello fu costruito su questo sito è del XVI secolo. Il territorio è stato caratterizzato da molte ribellioni degli irlandesi contro il dominio inglese nel XVI secolo ed è stato conquistato dopo un assedio di otto giorni nel 1594. Nel 1607 è stato ristrutturato e rinnovato dal capitano William Cole. La torre a sud del fiume, è nota come Watergate. Nel XVIII secolo il castello fu ristrutturato come caserma.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il castello si compone di due sezioni, una centrale e una con una facciata continua, era la principale difesa per il West End della città e custodiva la strada per la città di Sligo.

Fermanagh County Museum[modifica | modifica sorgente]

Il castello è oggi sede del Fermanagh County Museum, che si concentra sulla storia della contea, la cultura e la storia naturale. L'esposizione comprende preistoria del territorio, storia naturale, tradizionale vita rurale, artigianato locale e la storia del castello.

Inniskillings Museum[modifica | modifica sorgente]

Il castello ospita anche il Museo di Inniskillings, che è il museo del reggimento dei Royal Fusiliers Inniskilling. Nel museo si possono vedere uniformi, medaglie, bandiere, insegne reggimentali, armi e altri cimeli militari.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]