Castello di Dublino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 53°20′34.53″N 6°16′04.09″W / 53.342926°N 6.267802°W53.342926; -6.267802

Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox struttura militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Castello di Dublino
La torre per gli Annali.

Il castello di Dublino (in inglese Dublin Castle, in gaelico irlandese Caisleán Bhaile Átha Cliath) è un maniero situato nella sponda meridionale del Liffey, a Dublino, capitale dell'Irlanda. Fu il centro del potere inglese in Irlanda: per tale motivo è visto come il simbolo dell'occupazione britannica in Irlanda.

Il castello originale di Dublino fu costruito nel 1204, dal re Giovanni d'Inghilterra. Era una struttura medievale con quattro torri, un fossato e un ponte levatoio. La maggior parte fu distrutta da un incendio nell'anno 1684, e oggi è rimasta soltanto una delle quattro torri originali - La torre per gli Annali. Perciò, il castello di oggi, e gli appartamenti di stato, sono attribuiti al settecento. Fu la residenza per il Viceré. Egli fu il rappresentante inglese in Irlanda.[1]

Nel 1922 fu proclamato lo "Stato Libero", e il castello fu dato al Governo irlandese.

Durante gli scavi dell'anno 1986, è stata scoperta la base di una delle quattro torri rotonde del castello Normanno (1204) insieme a una parte del muro della città, e il vecchio fossato del castello.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Peter Costello, Dublin Castle, in the life of the Irish nation, Dublino, Wolfhound Press, 1999, ISBN 0-86327-610-5.
  2. ^ (EN) Government of Ireland, Dublin Castle: at the heart of Irish History, Dublino, Stationary Office, 2004, ISBN 0-7557-1975-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Irlanda Portale Irlanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Irlanda