Castello di Dampierre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello di Dampierre
Chateau de Dampierre-en-Yvelines 01 cropped.jpg
Ubicazione
Stato Francia Francia
Località Dampierre-en-Yvelines
Informazioni
Condizioni proprietà privata
Costruzione fine XVII secolo
Realizzazione
Architetto Jules Hardouin-Mansart
 
Il castello di Dampierre
Altra veduta

Il castello di Dampierre si trova nel comune di Dampierre-en-Yvelines, nella regione francese dell'Île-de-France.

Situato in un paesaggio boscoso, il castello venne costruito alla fine del XVII secolo, e più precisamente dal 1675 al 1683, dall'architetto Jules Hardouin-Mansart, su ordine de duca di Chevreuse, Charles Honoré d'Albert, genero di Colbert. È incastonato in un meraviglioso parco disegnato da André Le Nôtre.

Preziosi sono gli interni, ricchi di quadri di François Boucher, Jean-Marc Nattier, Vernet, Hyacinthe Rigaud, Maurice Quentin de La Tour, e sculture di Lemoyne e Rude. La "Sala da Pranzo" è rivestita di una bella boiserie del XVII secolo.

Al primo piano è bellissima la sala delle Feste, ornata di affreschi di Hippolyte e Paul Flandrin. Nella sala della Musica è invece esposto un pannello dell'"Età dell'Oro, dipinto da Jean-Auguste-Dominique Ingres nel XIX secolo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]