Castello di Blutenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°09′47″N 11°27′24″E / 48.163056°N 11.456667°E48.163056; 11.456667

Template-info.svg
Castello di Blutenburg

Il castello Blutenburg è un castello di caccia ducale situato ad ovest di Monaco di Baviera, tra due bracci del fiume Würm, nel quartiere di Obermenzing.

Il castello fu costruito nel 1438-39 per il duca Alberto III di Baviera della casata Wittelsbach, figlio di Elisabetta Visconti. Suo figlio Sigismondo di Baviera ordinò nel 1488 una estensione del castello e vi morì nel 1501. Fu lui a ordinare la costruzione della chiesa del castello, un capolavoro in stile tardo gotico che ha conservato le vetrate originali. Accanto all'altare maggiore tre dipinti di Jan Polack risalenti all'anno 1491.

Il castello fu seriamente danneggiato durante la guerra dei trent'anni, ma venne ricostruito nel 1680-81.

Tuttora il castello è circondato da una cinta muraria con quattro torri.

Cappella del castello di Blutenburg

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]