Cassie Ainsworth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cassandra Ainsworth
Cassie Ainsworth.jpeg
Universo Skins
Nome orig. Cassandra Ainsworth
Lingua orig. Inglese
Soprannome Cassie
Autori
1ª app. in Tony
Ultima app. in Pure II
Interpretata da Hannah Murray
Voce italiana Ilaria Stagni
Sesso Femmina
Professione studente
Parenti
  • Marcus Ainsworth (padre)
  • Margeritte Ainsworth (madre, deceduta)
  • Reuben Ainsworth (fratello minore)

Cassandra "Cassie" Ainsworth è un personaggio fittizio della serie televisiva britannica Skins. È interpretata da Hannah Murray e doppiata in Italia da Ilaria Stagni, mentre il personaggio è stato creato da Bryan Elsley e Jamie Brittain; Cassie era una protagonista nelle prime due stagioni del programma (2007-2008) e nella settima (2013). Nell'omonimo adattamento statunitense della serie viene rinominata Cadie Campbell ed è interpretata da Britne Oldford.

Caratterizzazione[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« She's thin, she's blonde, she says "lovely" and she says "wow!" a lot. »
(IT)
« È magra e bionda e dice spesso "carino!" e "wow!". »
(Tony Stonem[1])

Cassie è ritratta come un'adolescente amabile ed eccentrica, che soffre di diversi disturbi, in particolare di depressione e anoressia nervosa, ma anche bassa autostima, tendenze suicide e inclinazione alla tossicodipendenza. Nonostante questo è però ancora intelligente, dolce e sognante.

Storia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Stagioni 1 e 2[modifica | modifica sorgente]

La serie si concentra molto sulla complessa relazione con Sid Jenkins, fatta di amore ma anche di fraintendimenti e tradimenti involontari, e Cassie arriva anche a tentare il suicidio una di queste occasioni. Quando finalmente i due riescono a mettersi insieme alla fine della seconda stagione, la morte di Chris tra le braccia della ragazza la destabilizza al punto da farla scappare a New York, dove anche Sid la seguirà: la narrazione della seconda stagione si ferma qua e verrà ripresa nella settima stagione, a distanza di cinque anni.

Stagione 7[modifica | modifica sorgente]

Cassie, ora ventitreenne, è la protagonista dei due episodi denominati "Pure". La ragazza vive abbandonata e affranta a Londra provando a dare un senso alla sua vita dopo che a New York ha incontrato Sid. Racconta che hanno viaggiato assieme ma si sono dovuti lasciare perché altrimenti sarebbero stati insieme per sempre. Non si riferisce direttamente a lui ma è intuibile che parla di lui. Qualcosa cambia quando si accorge che qualcuno la segue.[2]

Riferimenti al personaggio nelle altre stagioni[modifica | modifica sorgente]

Nella sesta stagione, Doug infonde fiducia a Liv dicendogli:

(EN)
« "Once, I danced to help a girl get through an exam. [...] Disco style, it was what she needed. What do you need, Liv?" »
(IT)
« "Una volta, ho ballato per aiutare una ragazza a passare un esame. [...] Disco style, era di questo che aveva bisogno. Tu di cosa hai bisogno, Liv?" »
(Doug a Liv[3])

Si riferisce a quando ha ballato all'esame di Cassie insieme alla sua professoressa di filosofia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Skins: episodio 2x10, Everyone.
  2. ^ (EN) Hannah Murray, Jack O'Connell and Kaya Scodelario return to Skins, 16 ottobre 2012. URL consultato il 4 aprile 2013.
  3. ^ Skins: episodio 6x08, Liv.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione