Cascate Murchison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cascate Murchison
Cascate Murchison
Cascate Murchison
Altri nomi Kabarega
Stato Uganda Uganda
Coordinate 2°16′38.28″N 31°40′59.88″E / 2.2773°N 31.6833°E2.2773; 31.6833Coordinate: 2°16′38.28″N 31°40′59.88″E / 2.2773°N 31.6833°E2.2773; 31.6833
Fiume Nilo Bianco
Numero di salti 1
Salto massimo 43 m
Portata media 300 m³/s
Mappa di localizzazione: Uganda
Cascate Murchison

Le Cascate Murchison (in inglese Murchison Falls), in passato note anche come Kabalega (o Kabarega) Falls sono una cascata formata dal Nilo Bianco nell'Uganda settentrionale. Si trovano all'interno del parco nazionale eponimo.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Cascate Murchison

Le cascate interrompono il tratto del Nilo Bianco che va dal Lago Vittoria al Lago Alberto (Nilo Vittoria). La portata del fiume in questo tratto è di 300 m³/s; subito prima delle cascate il suo corso viene costretto attraverso una gola di 7 m di larghezza. Il salto è di 43 m.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il primo europeo a vedere le cascate, nel 1864, fu l'esploratore britannico Samuel Baker, che battezzò le cascate in onore del suo collega e amico Roderick Murchison, allora presidente della Royal Geographical Society.[1] Negli anni settanta Idi Amin decise di cancellare le origini coloniali di questo nome e fece ribattezzare le cascate "Kabarega", in onore dell'Okumama Kabarega, antico sovrano del popolo Bunyoro.[2]. Alla caduta di Amin le cascate ripresero il loro nome inglese.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Encyclopædia Britannica online
  2. ^ United Nations Environment Programme

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]