Casatorre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la tipologia edilizia moderna, vedi Casa a torre.

La casa a torre (o casatorre) è una costruzione fortificata, una rocca con funzioni sia militari che abitative in auge nel medioevo a partire dal X secolo.[1]

Una casatorre in Irlanda

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Altro esempio

La rocca in origine costruita in pietra con funzione difensiva, presenta una struttura massiccia solitamente a forma rettangolare, con il caratteristico torrione centrale che dotava gli occupanti della casa a torre di un punto strategico di osservazione, segnalazione e difesa dall'alto.

La casa a torre solitamente è dotata di un pozzo per l'acqua, un cortile ed un rimessaggio per animali e mezzi. L'accesso al proprio interno solitamente presenta uno o più archivolti (recanti lo stemma araldico dei signori locali) per permettere l'ingresso a dorso d'equino e che un tempo venivano sigillati, quando necessario, da imponenti portali; le mura sono sempre spesse e le piccole finestre protette da inferriate. Non sono infrequenti volte a vela, bifore, scaloni interni ed un sistema di sottopassaggi interrati.

Funzione[modifica | modifica wikitesto]

Le casetorri venivano per lo più costruite ed impiegate in zone di difficile accesso durante il medioevo per presidiare ed all'occasione difendere, con forze esigue ma efficacemente, un passo o un punto strategico in aree montagnose o costituite da rilievi importanti ma anche su crocevia o direttive da controllare. Parallelamente alla funzione tattica militare erano anche utilizzate come abitazioni "padronali" attorno alle quali spesso veniva a crearsi un sistema di abitazioni satellite o anche di agglomerati urbani.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Esempio di casatorre della Mesa Verde

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Nell'urbanistica medioevale europea occidentale sono largamente diffusi esempi di tipologia architettonica di casa a torre dal X secolo; ancor oggi si possono visitare in Inghilterra, Irlanda, Scozia, Galles, Francia ed Italia. Qualche traccia di queste costruzioni si ritrova anche in Germania, Polonia ed altrove in centro Europa.

America[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente la maggiormente nota casatorre negli Stati Uniti d'America è la rovina dell'antico anasazi della Mesa Verde in Colorado.[2]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Johnson Westropp, Thomas (1899). "Notes on the Lessor Castles or 'Peel Towers' of the County Clare". Proceedings of the Royal Irish Academy 20: 348–365.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sidney Toy (1985) Castles: Their Construction and History, Courier Dover Publications, ISBN 0486248984 (reissue of Castles: a short history of fortification from 1600 B.C. to A.D. 1600; London: Heinemann, 1939)
  2. ^ Rovina Mesa Verde

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]